Debutto amaro nel campionato di Serie D per la Levante SRL Jokers Basket che al PalaFilarete deve cedere il passo a Prato Basket Giovane nella seconda metà di gara.

Una squadra giovane (età media 20 anni) e rinnovata quella allenata da Coach Nudo, che sicuramente avrà modo di trovare la quadra e di rifarsi nel corso della stagione.

Inizio di gara di marca pratese, con l’ex Legnaia Pinna e Lorenzo Bogani subito sugli scudi. I Jokers ci mettono un po’ a carburare ma poi iniziano a giocare un basket veloce, fatto soprattutto di azioni in contropiede: sono le triple di Di Francesco e Ciacci a suonare la carica per i gialloblu, che chiudono a -2 un primo quarto divertente (21-23 al 10′).

Il secondo quarto si apre subito con 2 triple consecutive di un Pinna decisamente in serata: i fratelli Bogani rincarano la dose con 8 punti consecutivi e così Prato prova a prendere il largo. Solo le iniziative di Coli e Ciacci permettono ai padroni di casa di rimanere in vista della forte formazione ospite. Si va negli spogliatoi sul +10 Prato:34-44.

La ripresa è tutta un’altra storia: i gialloblu non trovano quasi mai la via del canestro e così Prato prosegue nell’allungo, chiudendo il terzo quarto sul +15 (40-55) grazie anche a 5 punti di Bonetti.

Il quarto quarto è invece praticamente a senso unico, con Pinna che ne approfitta per ritoccare ulteriormente il suo score (saranno 27 alla fine per lui), mentre i Jokers solo con Fabiani danno qualche cenno di vita. Ma il match non ha più nulla da dire e così Prato può aggiudicarsi i primi 2 punti stagionali, punendo i gialloblu con un +28 (50-78) anche troppo severo per quanto visto durante i 40′ di gioco.

Il prossimo impegno per la Levante SRL Jokers Basket sarà infrasettimanale, in trasferta contro Santo Stefano Campi.

JOKERS BASKET – PRATO BASKET GIOVANE 50-78
(21-23, 34-44, 40-55, 50-78)

JOKERS BASKET: Di Francesco 14, Coli 8, Ridolfi 3, Cappelli 3, Fischetti 2, Ciacci 10, Fabiani 7, Cambi 3, Masi, Conti, Pineschi, Ristori. Coach: Nudo

PRATO BASKET GIOVANE: Pinna 27, Bogani L. 16, Biscardi 2, Guerrini 2, Cavicchi 2, Bogani M. 14, Bonetti 10, Lanari 5, Bellandi, Paoletti, Sarti, Papini. Coach: Bertini

Pietro Tarchi Ufficio Stampa Olimpia Legnaia                                                                 Photocredits: David Terzi

Articolo precedenteB femminile Toscana: Il Jolly Acli Basket debutta in campionato con una vittoria convincente su La Spezia
Articolo successivoOleggio Magic Basket: Primi due punti per gli Squali contro Cecina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here