E’ un momento molto delicato della stagione per la Valentina’s Camicette Bottegone che inanella la seconda sconfitta consecutiva nel girone B di Serie D e lo fa con due scarti molto ampi: dopo aver mollato la presa la scorsa settimana contro Montemurlo, alla “King” la forte – e favorita per la vittoria finale – PPP Prato passa in scioltezza con un divario davvero molto pesante come dice il 40-75 del 40’.

Che non si sarebbe prospettata una serata facile lo si sapeva fin dall’inizio, visto che Prato si presentava in via Santi da imbattuta e, prima della palla a due, la Valentina’s ha dovuto rinunciare ad Alessio Paci. La salita, poi, è divenuta già impossibile fin dal primo quarto chiuso in vantaggio dagli ospiti sull’8-25 con l’attacco giallonero in confusione e tanto nervosismo. Qualche strigliata da parte di coach Milani ha, perlomeno, rimesso un po’ sui binari la squadra di casa che nel secondo periodo ha mantenuto pressoché invariato il divario ma un terzo quarto da due soli punti segnati in 10’, con errori a volte persino banali, ha definitivamente chiuso i conti ad una serata davvero storta.

«Le ultime due pesanti sconfitte ci dicono che, attualmente, abbiamo problemi di tenuta mentale non indifferenti – ha commentato il coach della Valentina’s Camicette, Maurizio MilaniPer carità: sapevamo che Prato è una squadra fortissima, ed anche contro di noi l’ha dimostrato a più riprese, ma non è concepibile segnare due punti in un quarto e 40 punti complessivi al suono della quarta sirena. E questo costruendo anche buoni tiri o, peggio, trovandoci sotto canestro con possibilità di segnare abbastanza comodamente: siamo bloccati mentalmente, non giochiamo sereni e si vede. Ci vuole parecchia più umiltà di quella messa in campo finora e, con quella, arriva anche l’unità e la compattezza che serve in questi frangenti».

Resettare tutto, o quasi, in palestra in una settimana di allenamenti che dovrà essere intensa per presentarsi all’appuntamento della settima di andata in programma sabato prossimo alle 20.30 in casa della Santo Stefano Campi alla palestra di via San Donnino: entrambe le compagini sono a quota 6 punti e, chi vincerà, potrà rimanere nella scia dei primi due posti della graduatoria.

VALENTINA’S CAMICETTE BOTTEGONE – PPP PRATO 40-75
PARZIALI: 8-25, 24-40, 26-55

Tabellino: De Leonardo 11, Limberti 2, Niccolai, Bartalini, Onuoha 1, F. Banchelli 12, E. Banchelli 10, Meoni 2, Milani 2, Mucciola, Castellani. All.: Milani

Articolo precedenteA2: Ravenna allunga nel finale e batte con merito Chieti. Al PalaDeAndrè è 83-64
Articolo successivoA2 femminile Sud: Ancora uno stop per Battipaglia. Al San Marcellino vince Firenze 66-45

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here