I New Flying Balls ricominciano da Matteo Folli. La guardia imolese classe 1996 è il primo tassello della Sinermatic Ozzano 2021/22, e si prepara così a disputare la quinta stagione in maglia biancorossa.

Quinta stagione non consecutiva per Matteo, visto che nel mezzo c’è stata una breve parentesi di un anno al Bologna Basket. Ad oggi Folli rappresenta il secondo giocatore con più presenze nella storia recente dei Flying (ha indossato la canotta biancorossa ben 123 volte) e si prepara a mettere nel mirino Alessandro Guazzaloca, avanti di 10 lunghezze.

Durante l’ultima stagione nonostante tutte le difficoltà che ci sono state e gli infortuni che mi hanno rallentato sono riuscito a crescere molto arrivando a fine stagione con una buona condizione fisica e giocando un buon basket” – spiega Folli. “Mi sembra giusto continuare questo percorso di crescita e penso che Ozzano sia il posto giusto per farlo. Sono tanti anni che gioco qui e sono molto legato alla società, ai tifosi e a tutto l’ambiente in generale; appena si è presentata l’occasione di continuare a giocare per i New Flying Balls, l’ho colta rinnovando il contratto”.

Sugli obiettivi per il nuovo anno la guardia imolese non ha dubbi: “Sicuramente la prima cosa che mi aspetto è quella di rivedere il pubblico sulle tribune del Palazzetto, fattore che nell’ultimo anno è mancato tantissimo. Per il resto, essendo rimasti un po’ delusi dai risultati ottenuti nell’ultimo anno dove avevamo altri tipi di obiettivi l’obiettivo sarà quello di migliorare sempre di più”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here