La Paffoni Omegna vince e convince nel derby con la Mamy Oleggio, netto il 72 a 51 finale che ha permesso agli uomini di Andreazza di infilare il sesto successo consecutivo in questo avvio di 2021.

I quintetti vedono da una parte Procacci, Prandin, Scali, Sgobba e Balanzoni, dall’altra De Ros, Romano, Airaghi, Giacomelli e Pilotti.

Polveri bagnate in avvio di partita: dopo 3’ guida la Mamy, con cinque punti di Giacomelli. Pastorello prova ad imbrigliare l’attacco rossoverde, proponendo la zona e nella prima fase del match la sua scelta porta dividendi. Ad aprire la scatola ci pensa Procacci, imitato da Del Testa e Scali, e la Paffoni in un amen vola sul più 10: 22-12 al 10’. La Mamy cresce difensivamente, in attacco si aggrappa alle sue sicurezze, Pilotti e Giacomelli e rientra subito in partita. Oleggio si arrampica fino al -1, prima che Balanzoni e Procacci ridiano un minimo di inerzia alla squadra di casa, che all’intervallo guida 33-28. Il secondo tempo è tutto di marca rossoverde: Balanzoni e Prandin mettono subito le cose in chiaro e di fatto scavano il solco decisivo. Il pivot varesino si esibisce anche in un paio di schiacciate da urlo: Artioli dà un gran contributo su entrambi i lati del campo ed il gap si amplia a dismisura. Termina 72-51 per una Paffoni sempre più convincente.

Paffoni Fulgor Omegna – Mamy Oleggio 72-51
Parziali: (22-12, 11-16, 19-15, 20-8)

Paffoni Fulgor Omegna: Jacopo Balanzoni 23 (10/16, 0/1), Alessandro Procacci 15 (2/2, 3/4), Roberto Prandin 10 (2/8, 1/4), Giorgio Artioli 8 (2/5, 1/3), Giorgio Sgobba 7 (3/7, 0/1), Maurizio Del Testa 6 (0/1, 2/7), Guido Scali 3 (0/1, 1/4), Cesare Zugno (0/5, 0/1), Lorenzo Neri (0/0, 0/1), Emanuel Terreni (0/1, 0/0), Lorenzo Segala

Mamy Oleggio: Olivier Giacomelli 13 (3/5, 2/5), Guglielmo De ros 11 (2/2, 2/10), Andrea Pilotti 9 (4/7, 0/4), Leonardo Okeke 8 (4/7, 0/1), Michele Romano 5 (1/1, 1/3), Alberto Ielmini 4 (2/4, 0/3), Tommaso Somaschini 1 (0/5, 0/0), Matteo Airaghi (0/1, 0/0), Maurizio Ghigo, Luca Panna, Claudio Negri, Luca Pedrazzani

Articolo precedenteA2: La JB scappa nel primo tempo. I Wildcats rimontano nella ripresa e chiudono 81-77
Articolo successivoSerie B: La Blukart vola anche a Empoli. Il derby è di San Miniato (60-84)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here