Nicola Mastrangelo pedina fondamentale di quello che sarà il reparto esterni della Real Sebastiani Rieti, vestirà i colori della RSR fino al 30/06/2023 ed avrà la maglia n. 1

LA BIOGRAFIA
Mastrangelo nasce a Ferrara il 28 giugno del 1998. La squadra della sua città gli da la possibilità di esordire in A2 nella stagione 16/17. Nel campionato successivo gioca a Cento in Serie B e con i romagnoli, a soli 19 anni, vince il suo primo campionato. Dopo di che si traferisce ad Ozzano dove gioca per tre stagioni. Lo scorso anno a San Miniato arriva primo nel girone A ed è il miglior marcatore della sua squadra nella stagione regolare con una media di 13.3 PPP. Sfiora un’altra promozione ma in finale playoff prevale Cremona per 3-1.

DICHIARAZIONI
Giocare per Rieti mi riempie di orgoglio. La Sebastiani è da sempre una realtà importantissima del basket italiano. Visto il livello che questa società offre, visto il livello del roster e dello staff tecnico non ho esitato un secondo ad accettare.

Io e la Real condividiamo lo stesso spirito di rivalsa per come è finita la scorsa stagione. Anche io sono arrivato ad un passo dall’A2, ma ho visto l’obiettivo sfumarmi davanti in finale. Riprovarci insieme è un grande stimolo, anche per la mia crescita personale. Se troveremo la giusta chimica di squadra, faremo cose importanti”.

in copertina Nicola Mastrangelo in maglia Etrusca San Miniato                             Photocredits: Luciano Maggiorelli

Articolo precedenteLa BPC Virtus Cassino annuncia il nuovo staff tecnico del settore giovanile rossoblù 2022/23
Articolo successivo3X3 Under Fip Sardegna: Le formazioni che hanno conquistato il titolo regionale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here