Nonostante la perdurante assenza del pivot titolare, la PFBroni 93 vince la seconda amichevole stagionale sul campo della Virtus Segafredo Bologna. Un successo che dà morale alle ragazze biancoverdi.

Il commento di coach Alessandro Fontana: “Sono soddisfatto di quello che ho visto per larghi tratti della partita. Una sfida molto fisica, molto più di quanto potessi aspettarmi. È stato interessante per vedere come la squadra abbia saputo tenere botta alla differenza di chili e centimetri, perché loro comunque, con Begic e Bishop sotto canestro, hanno qualità e “peso”. Poi Brooque Williams la conosciamo bene, senza dimenticare Battisodo.

Si è giocato ad altissimi ritmi e quindi sono decisamente soddisfatto, perché, dopo aver forse sprecato un po’ troppo all’inzio e concesso qualche canestro stupido, abbiamo creato vantaggi importanti, crescendo minuto dopo minuto. Nel secondo tempo abbiamo fatto il parziale più importante, sistemando alcune cose in difesa ed in attacco. Il tabellone non mi interessa, come non mi interessava l’altra volta, ma ho sempre avuto la sensazione di essere in controllo. L’altra nota positiva è la distribuzione dei punti, tutte sono state coinvolte, hanno messo il loro mattoncino, compatibilmente con il periodo ed il carico di lavoro importante che abbiamo fatto in settimana.

Mi hanno quasi sorpreso, perché eravamo molto cariche sulle gambe, ma abbiamo giocato una partita, a tratti, di buonissima qualità. Abbiamo messo il focus sulla difesa e ho visto buone cose anche nella nostra metà campo. Senza dimenticare l’assenza del pivot, perché è sicuramente più semplice sopperire all’assenza della playmaker, non certo del 5 titolare, in particolare in una squadra nuova. Diciamo che mi fa ben sperare per quando saremo a ranghi completi, speriamo il prima possibile, perché alla lunga diventa difficile trovare vantaggi quando sei “piccolo”.

Ripeto si tratta sempre di un’amichevole, con l’azzeramento del punteggio al termine di ogni quarto, con carichi di lavoro diversi delle due squadre, quindi non posso fare una valutazione generale, ma sono soddisfatto perché ho visto le mie ragazze che nella settimana di lavoro e all’interno della stessa partita sono cresciute. Avanti così, a testa bassa, guardando giorno dopo giorno“.

Virtus Segafredo Bologna – Broni 68-77
Parziali: 23-15, 6-22, 20-19, 19-21

Virtus Bologna: D’Alie 2, Begic 20, Tassinari, Bishop 5, Tava, Tartarini N.E Barberis 2, Battisodo 18,Rosier 2, Williams 19, Cordisco. Coach: Serventi

Pallacanestro Broni: Orazzo 5, Togliani 6,Ianezic 11, Rulli 12, Castello 8, Roma, Parmesani 14, Madera 19, Soli 2, Lavezzi, Capra. Coach: Fontana

Ufficio Stampa Pallacanestro Broni                                                                                     Foto: Federico Cavallini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here