La Halley Thunder Matelica scrive il proprio nome nel derby marchigiano con la Basket Girls Ancona, sfida giocata per la prima volta in serie A2, vincendo nel capoluogo dorico per 43-53 nell’ottava giornata di campionato.

Le ragazze di coach Orazio Cutugno, così, tornano prontamente al successo dopo lo stop di sette giorni fa in casa per mano di Firenze e colgono il secondo successo esterno della stagione dopo quello di due settimane fa a Battipaglia, che consente di salire a quota 8 punti in classifica dopo otto giornate.

Non è stata una passeggiata, comunque, espugnare il PalaScherma, contro una Basket Girls Ancona “minata” dalle assenze di Bona e Mataloni, ma mai doma come suo carattere, anche dopo aver perso per infortunio pure Diane nel terzo quarto.

Dopo i primi cinque minuti equilibrati, Matelica firma il primo vantaggio al 6’ sul 7-8 e per il successivo quarto d’ora va via sul velluto con un break di 4-17 utile per arrivare ampiamente avanti al riposo lungo (13-31).

Ma Ancona non si dà per vinta ed è capace di rimettere in piedi il match nel corso del terzo quarto, riportandosi a contatto sul 31-31 grazie ad un eloquente contro-break. Il tabellone al 30’ recita 31-33.

Le doriche riescono a mettere il naso avanti al 32’ sul 36-35 e la partita resta in sostanziale equilibrio fino al 36’ (41-42). Negli ultimi quattro minuti la Halley Thunder torna ad essere più concreta, trova canestri importanti con Gonzalez e Grassia, poi la tripla di Gramaccioni consegna alle biancoblù la definitiva sicurezza della vittoria (41-49 al 38’). Matelica allunga fino al conclusivo +10 con quattro tiri liberi di Gonzalez (autrice di 11 dei 16 punti matelicesi negli ultimi sei minuti) che sanciscono il successo per 43-53.

Il commento di coach Orazio Cutugno. «È stata una partita dai due volti. Un buon inizio e poi non siamo rientrate con la giusta attenzione e questo ha dato fiducia ad Ancona. In seguito abbiamo ritrovato il giusto atteggiamento in difesa e siamo riuscite a spuntarla. Ci prendiamo una vittoria importante e continuiamo a guardare con fiducia alla nostra crescita collettiva».

Basket Girls Ancona – Halley Thunder Matelica  43-53

Parziali – 9-14, 4-17, 18-2, 12-20

Basket Girls Ancona – Baldetti ne, Rimi 2, Pelizzari 1, Bona ne, Albanelli 7, Gianangeli 7, Garcia ne, Mandolesi 7, Diane 6, Pelliccetti 2, Yusuf 6, Maroglio 5. All. Castorina
Halley Thunder Matelica – Cabrini 4, Stronati, Gramaccioni 8, Grassia 8, Steggink 9,  Celani 5, Gonzalez 13, Zamparini, Iob 4, Michelini, Franciolini ne, Offor 2. All. Cutugno

Arbitri – Doronin e Mammoli di Perugia

Photocredits: Marco Teatini

Articolo precedenteReal Sebastiani Rieti: Gli errori dalla lunetta condannano l’U15 Eccellenza. DBS vittoriosi 66-53
Articolo successivoLa Techfind strappa i due punti a Umbertide

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here