Gran parte del turno al sabato, su tutta la giornata, per il Girone Sud di Serie A2, ma anche due gustosi posticipi.

Particolarmente interessante l’esperimento “matinèe” tra Pall. Vigarano e Alma Basket Patti (sabato, ore 12.30). Le siciliane sono in un buon momento della loro stagione, un po’ più claudicante l’avvio emiliano con la formazione di coach Borghi che, nonostante un roster di tutto rispetto, si trova per ora nel gruppone al penultimo posto e ha bisogno di punti.

La capolista Use Rosa Scotti Empoli ha un impegno relativamente fattibile contro l’Azimuth Wealth Management Savona (sabato, ore 17.30): attenzione però perchè le empolesi dovranno fare i conti contro una squadra tosta, che si affida a due realizzatrici di spessore come Zanetti e Pobozy, molto bello il suo duello nel pitturato contro la Manetti di questo inizio stagione.

Occhio anche alla sfida tra Halley Thunder Matelica e Palagiaccio Firenze (sabato, ore 18.30). Matelica vuole la vittoria per reinserirsi appieno nella zona Playoff, ma Firenze ha fatto molto bene nelle ultime settimane prendendosi successi di rilievo contro Ancona e a Roseto: Rossini e compagnia contro Gonzalez e Gramaccioni, grande spettacolo in arrivo.

Impegno interno al PalaVienna per la Techfind San Salvatore Selargius: arriva un’ottima Basket Girls Ancona (sabato, ore 17.30) che in questo momento precede le giallonere in classifica. Selargius ha un po’ faticato per gli infortuni e un organico non lungo in questa fase iniziale della stagione, discorso diverso per le biancorosse che forse vengono dalla partita qualitativamente peggiore del loro ottimo inizio di stagione, contro La Spezia.

Continua la caccia del Cus Cagliari alla prima, ambita, vittoria in campionato: al PalaCus arriva l’ARAN Cucine Panthers Roseto (sabato, ore 15), in decisa flessione nelle ultime settimane dopo i pesanti ko rimediati a Roma e a domicilio contro Firenze, due blow-out in cui forse le rosetane hanno pagato la rotazione ridotta dall’assenza di Micovic, che starà fuori ancora a lungo.

La Cestistica Spezzina ospita in casa una E-Gap Stella Azzurra Roma (domenica, ore 18) gasatissima dopo la terza vittoria in campionato, che ha proiettato la squadra capitolina verso una classifica più tranquilla. La Spezia, dopo qualche sbandamento iniziale, si è riappropriata di una posizione importante in campionato, nel gruppone del secondo posto. In parte, merito anche del rendimento interno al PalaMariotti, 3-0 per le liguri.

Forse uno dei match più interessanti del turno, La Bottega del Tartufo Umbertide uscita dalla crisi dopo il sofferto successo a Savona affronta l’O.ME.P.S. Afora Givova Battipaglia (domenica, ore 18): le campane hanno pagato parecchio l’assenza di Alford a Matelica, perdendo abbastanza nettamente, vogliono dunque provare a rialzarsi sul campo umbro, sempre molto complesso.

Area Comunicazione Lega Basket Femminile                                                                 Photocredits: Gianni Nucci

Articolo precedenteAntonio Trullo è il nuovo allenatore della Halley Matelica
Articolo successivoBasket in Carrozzina: La serie A al giro di Boa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here