Pronto riscatto per il CUS Cagliari, che si lascia alle spalle gli ultimi due stop superando a Sa Duchessa la Nico Basket per 60-44. La quarta vittoria stagionale delle universitarie è maturata soprattutto nei due quarti centrali, con la solita energia difensiva che ha permesso di risolvere un match complicato. Top scorer Ljubenovic, tra le principali protagoniste con 16 punti.

LA GARA – La stanchezza dovuta al doppio impegno settimanale si fa sentire in avvio: il CUS soffre la difesa avversaria e va sotto di 4 (9-13), ma riesce comunque ad accorciare a ridosso della prima sirena con Gagliano (13-11).

Il secondo quarto è inizialmente equilibrato, poi le cagliaritane riescono a imbrigliare l’avversario e a costruire un break di 7-0 che le porta in vantaggio sul 29-22 alla pausa di metà match. Sulla stessa falsariga il terzo quarto, con Ljubenovic e compagne che mettono in piedi un nuovo parziale di 11-2 e spaccano definitivamente la partita. La Nico non riesce a venire a capo della grande aggressività difensiva delle universitarie, capaci di toccare anche il +19 con un canestro di Cecili prima di andare all’ultimo break avanti di ben 15 lunghezze sul 45-30.

Negli ultimi 10 minuti il CUS controlla senza affanni, e al 40’ può celebrare il quarto successo stagionale, ottenuto dopo un’altra prova di grande compattezza.

Vincere non era semplice – commenta coach Federico Xaxaperché arrivavamo da una gara molto dispendiosa come quella di mercoledì contro San Giovanni Valdarno. L’approccio è stato un pò scarico e abbiamo incontrato delle difficoltà nel leggere le difese proposte dalla Nico. Poi nel secondo, ma soprattutto nel terzo quarto siamo riusciti a mettere in campo la nostra aggressività difensiva, e questo ci ha consentito di costruire il parziale decisivo. Mi è piaciuta la voglia di competere e anche la volontà di rispettare gli obiettivi stabiliti durante la settimana di allenamenti”.

CUS CAGLIARI – NICO BASKET 60-44
Parziali: 11-13, 29-22, 45-30

Cus Cagliari: Puggioni 9, Caldaro 4, Saias 5, Prosperi 8, Ljubenovic 16, Serra ne, Martis ne, Striulli ne, Cecili 10, Niola, Gagliano 8, Piludu ne. Allenatore Xaxa

Nico Basket: Nerini, Bacchini 13, Giangrasso 3, Mattera 10, Saric 4, Tintori 7, Cibeca 4, Modini, Farnesi 3, Giglio Tos. Allenatore Nieddu

Arbitri: Berlangieri e Fusari

Articolo precedenteMontecatiniterme Basketball: Domenica al PalaCardelli arriva la Virtus Siena
Articolo successivoC Gold: L’Olimpia Castello sconfitta sul campo della SG Fortitudo Bologna

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here