Buona la prima per la PFBroni 93 nel 2° turno play out. Le nostre ragazze vincono gara 1 a Battipaglia. Dopo un avvio equilibrato, in cui forse Broni paga lo scotto della posta in palio, la formazione oltrepadana piazza subito un break di 10-0, grazie ad una difesa attenta, spezzando la sfida e mantenendo il vantaggio.

Poi Reimer regala il +15 (24-39) a 1’42″ dalla fine del primo tempo. La squadra di coach Fontana, alla pausa lunga, tira con il 51% dal campo contro il 28% delle padrone di casa, che schierano le esperte Moroni (ex Broni), Potolicchio, Bocchetti, oltre ad un nutrito gruppo di giovani che normalmente militano nella seconda squadra delle campane, nel campionato di serie B regionale. Battipaglia prova a giocare in velocità e con entusiasmo, ma le biancoverdi non si fanno sorprendere, trovando nelle solite Madera, Orazzo e Reimer i principali terminali offensivi.

In avvio di terzo quarto, Broni erge un vero muro in difesa, con le padrone di casa che non trovano più la via del canestro, sbagliano anche situazioni facili e non riescono neppure a sfruttare le poche seconde opportunità concesse dalla Pf. Dall’altra parte le oltrepadane continuano a trovare con fluidità e facilità le migliori soluzioni al tiro, da ogni posizione del campo. Coach Zagaria prova ad inserire il doppio playmaker, ma senza successo, oltretutto Bocchetti deve uscire perché carica di 4 falli. Il punteggio è in ghiacciaia e, già nel terzo quarto, c’è spazio anche per Anna Capra, guardia di 17 anni di Santa Cristina e Bissone, che si toglie la soddisfazione di segnare. Negli ultimi minuti la PF si può rilassare.

Il commento di coach Alessandro Fontana:
In questa stagione lunga e complicata, siamo arrivati ad approcciare questa partita contro un avversario che è completamente cambiato e che non ci dava riferimenti, quindi ci sta partire magari un po’ contratti, aspettando che l’avversario ci facesse vedere cosa voleva fare. Poi una volta che abbiamo preso le misure, abbiamo giocato la nostra partita, sui nostri punti di forza, andandole a colpire in area, dove abbiamo segnato 60 punti su 88 complessivi. Il minutaggio è stato ben distribuito, tutte hanno portato il loro apporto: la prestazione è stata convincente rispetto al piano partita, la squadra si è attivata, ha fatto bene, ero tranquillo anche io e ho lasciato che tutte trovassero minuti e situazioni importanti. Sono contento che Anna Capra abbia segnato e giocato 13-14 minuti che fanno bene, il giusto premio a quello che ha fatto da inizio stagione.

Speriamo di fare lo stesso in gara 2. Sappiamo che dobbiamo metterci nelle condizioni di non dare loro respiro, non dare loro la possibilità di crederci, giocando fin da subito la nostra partita, perché abbiamo dei grandi vantaggi. Loro proveranno magari a toglierceli, difendendo più aggressive rispetto a gara 1. Noi dovremo farci trovare pronti alle varie situazioni difensive“.

O.ME.P.S. BRICUP BATTIPAGLIA – PALLACANESTRO BRONI 44-88
(12-21, 13-19, 6-26, 14-22)

BATTIPAGLIA: Logoh 4 (2/4), Moroni 4 (1/3, 0/3), Seka 7 (2/6, 1/2), Mazza 7 (2/7, 1/3), Potolicchio 11 (2/11, 2/7), Catarozzo, Bocchetti 6 (3/9, 0/3), Dione 2 (0/2), De Feo 2 (1/3, 0/1), Susca, De Rosa 1 (0/2). ne: Mattera. All. Zagaria-Corà

PF BRONI 93: Orazzo 10 (2/2, 1/2), Togliani 4 (2/4, 0/1), Ianezic 11 (3/5, 1/4), Rulli 6 (2/4, 0/2), Parmesani 8 (4/6), Madera 23 (9/12, 0/2), Soli 3, Davis Reimer 19 (9/14), Capra 4 (2/3, 0/1). Ne: Castello. All. Fontana

ARBITRI: Caforio, Marota e Di Marco

Ufficio Stampa P.F.Broni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here