Passalacqua Ragusa e Fila San Martino ci riprovano. Mercoledì alle 16.30, al PalaMinardi di Ragusa, va in scena il recupero del 7° turno di Techfind Serie A1, e sarà una sfida inedita in questo 2020. Già due volte infatti questo confronto è stato rinviato: non solo lo scorso 7 novembre, causa le positività che hanno tenuto il team siciliano fermo per oltre un mese, ma anche a marzo, quando non si giocò nonostante il Fila fosse già a Ragusa, per lo scoppio della pandemia che di lì a breve avrebbe portato alla sospensione del campionato. Stavolta è tutto pronto perché a parlare sia finalmente il campo.

L’AVVERSARIA. Dopo il periodo di sosta forzata, in questo dicembre la formazione di coach Recupido ha già vinto 4 partite su 4, l’ultima domenica contro una Schio (63-52) che ora le siciliane vogliono riagganciare al terzo posto. Rispetto a inizio stagione la Passalacqua ha anche una Harrison in più: la lunga ex Napoli e Bologna è rientrata da un infortunio rivelandosi subito una preziosa arma. In una squadra che rispetto all’anno scorso ha confermato tante importanti pedine italiane (da Romeo a Consolini, da Tagliamento a Nicolodi), le novità principali sono rappresentate proprio dalle straniere: oltre a Harrison ci sono tra le lunghe la croata Tikvic (vista già a Torino e Broni) e la giovanissima finlandese Kuier. Squadra e staff del Fila riabbracceranno invece con piacere Tyaunna Marshall, che a San Martino ha giocato nella memorabile stagione 2018/19, lasciando uno splendido ricordo.

I PRECEDENTI. San Martino e Ragusa hanno conquistato la A1 insieme, nel 2013, e da allora si sono affrontate ripetutamente fra stagione regolare, playoff e Coppa Italia. Sul parquet siciliano le Lupe hanno vinto una sola volta, nel febbraio 2017: allora in campo c’erano Consolini da una parte, Filippi, Tonello e Sulciute dall’altra, oltre a una Gianolla che oggi siede proprio sulla panchina siciliana in qualità di vice allenatrice.

QUI FILA. Dopo la sosta osservata nel weekend, a causa del rinvio della partita con Battipaglia, le Lupe affrontano l’impegno con l’obiettivo di provare a dare continuità al successo di Campobasso, per cercare di chiudere bene un 2020 che dopo questa partita vedrà le giallonere impegnate a Empoli e in casa con Vigarano.

DIRETTA WEB. L’appuntamento per tutti i tifosi è dunque alle 16.30, con la diretta streaming su www.lbftv.it, il servizio streaming in abbonamento della Lega Basket Femminile.

Ufficio Stampa LupeBasket

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here