Solo una squadra giovanile d’Eccellenza targata RBR di fatto impegnata, e vincente, nell’ultimo turno di campionato, ovvero l’U19 Angels/RBR. La partita dell’U17 Angels/RBR, invece, è stata sospesa dopo solo un minuto di gioco dagli arbitri per impraticabilità del campo causa infiltrazioni; l’U15 IBR/RBR ha osservato un turno di riposo.

U19 ECCELLENZA

Angels/RBR-Unieuro Forlì 83-82 (parziali 13-21, 42-43, 66-61)

TABELLINO ANGELS/RBR: Amati NE, Bonfè 7, Panzeri 2, Mulazzani, Benzi, Rossi 5, Macaru 19, Lombardi NE, Mari 6, Morandotti 30, Sirri, James 14. All. Bernardi.

TABELLINO FORLI’: Bandini 15, Borciu, Zilio 14, Moretti 19, Benzoni 20, Munari 6, Pinza 5, Palazzi, Bellini 3, Errede 2. All. Grison, Gandolfi, De Mita.

Gli Angels/RBR ospitano la corazzata Forlì al PalaSGR.

Bel primo quarto quello disputato al palazzetto di Via della Resistenza. Gli Angels/RBR partono bene ed il punteggio è in equilibrio, poi però perdono il ritmo in attacco e regalano il sorpasso di Forlì.

Comincia il secondo quarto e gli Angels/RBR provano a rientrare. Gli ospiti fanno valere la loro fisicità, ma Santarcangelo risponde con Bonfè e Morandotti riaprendo la partita: prima si porta sul -1, poi impatta. Prende vita un avvincente secondo quarto, che però negli ultimi minuti sfugge di mano a Santarcangelo: Forlì firma un parziale di 6-0 e costringe Bernardi al timeout. Al rientro i gialloblù riescono a tornare in partita nuovamente. Si va alla pausa lunga sul 40-41.

Bellissimo terzo quarto giocato dai padroni di casa che partono forte in difesa e precisi in attacco, guidati da un super Daniel James, protagonista di un parziale caratterizzato da un gancio, una tripla ed una schiacciata bimane. Dopo un grande sforzo gli Angels/RBR vanno in debito di ossigeno e si fanno recuperare con una bomba allo scadere del terzo quarto che tiene in partita Forlì sul 66-61.

Si torna a giocare per gli ultimi 10’: Forlì prova a rientrare, gli Angels/RBR reagiscono e tengono a distanza i biancorossi. Alla fine Morandotti tenta la giugulare da tre che entra ed esce dal ferro. Si lotta e Forlì commette fallo. Morandotti in lunetta fa 2/2. Una grande difesa finale gialloblù impedisce di colmare il divario tra le squadre. La spuntano gli Angels/RBR sul 83-82.

Angels/RBR-Unieuro Forlì 83-82 (parziali 13-21, 42-43, 66-61)

Tabellino Angels/RBR: Amati NE, Bonfè 7, Panzeri 2, Mulazzani, Benzi, Rossi 5, Macaru 19, Lombardi NE, Mari 6, Morandotti 30, Sirri, James 14. All. Bernardi.

Tabellino Forlì: Bandini 15, Borciu, Zilio 14, Moretti 19, Benzoni 20, Munari 6, Pinza 5, Palazzi, Bellini 3, Errede 2. All. Grison, Gandolfi, De Mita.

Articolo precedenteSi separano le strade tra la Stella Azzurra Roma e Brandon Nazione
Articolo successivoC Silver Toscana: Il CMC stoppa la capolista. Il Cus Pisa cade a Carrara 77-67

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here