Nell’ambito di un progetto mirato ad implementare il settore giovanile e a radicare ancora di più sul territorio di Sant’Antimo e dell’intera area di Napoli Nord la nostra attività, la PSA è orgogliosa di ufficializzare l’inserimento nel proprio organico di Claudio German Frattoni, allenatore e preparatore fisico con trascorsi importanti con la CABB, la Confederacion Argentina de Basquetbol e le Seleccion giovanili blanco y azul.
Frattoni, l’anno scorso a Ruvo di Puglia, affiancherà Paolo Maggio come coordinatore del settore giovanile marcato PSA e porterà in dote al nostro progetto tutta la sua esperienza e il suo entusiasmo.

Siamo tutti davvero contenti dell’arrivo di Claudio – dice il responsabile del Settore Giovanile Paolo Maggioche ci aiuterà a sviluppare un modello tecnico e didattico unico con cui lavorare a tutti i livelli, cosa agevolerà sia i tecnici che i nostri ragazzi. L’arrivo di un professionista del calibro di Frattoni rappresenta l’ennesima prova di quanto questa società tenga al settore giovanile e alla conferma le ambizioni di questa società che sui giovani e il vivaio ha sempre puntato forte, e che anche in quest’annata complessa ci ha consentito di lavorare tanto e bene: In una stagione contraddistinta dalla pandemia la PSA ha disputato tutti i campionati giovanili e siamo ancora in corsa con tutte le nostre selezioni, con la ciliegina sulla torta dell’Under 18 Eccellenza che ha appena conquistato l’accesso alle Final Four regionali”.

Sono orgoglioso di entrare nella famiglia PSA – dice Claudio Frattoniin questi primi giorni passati quasi interamente al palazzetto ho visto quasi tutte le squadre ed ho conosciuto tante persone iniziando a stabilire quel vincolo umano che sarà fondamentale per il mio lavoro. Sono qui per organizzare un modello di lavoro integrato che possa caratterizzare tutto il nostro mondo, dal minibasket che è la base della piramide, alla prima squadra. Lo faremo lavorando insieme, seguendo le idee del coach Origlio ovviamente, e la filosofia della società. Per me il concetto di Academy è questo, una struttura disciplinata con un modello professionale preciso che ci porti, nel nostro progetto di crescita, a costruire e sviluppare i nostri giocatori”.

In copertina: Claudio Frattoni al lavoro con una selezione giovanile della Nazionale Argentina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here