Dopo la ripresa degli allenamenti della formazione maggiore, il Basket Cecina inizia anche la fase di preparazione per le squadre del settore giovanile, sempre nel rispetto delle normative sanitarie in vigore.

Gli allenamenti si svolgeranno presso il PalaPoggetti e le formazioni che faranno parte del settore giovanile per la stagione 2020-2021 sono 4. La formazione Under 16, che è composta dai ragazzi della leva 2005, prenderà parte al campionato di eccellenza e sarà guidata da Tommaso Paoli, coadiuvato come assistente dalla “new entry” Alessio Pistello, che a sua volta sarà l’allenatore capo della formazione Under 14 con i ragazzi della leva 2007.

Per loro ci sarà la partecipazione al campionato regionale, con assistente Roberto Russo, così come per gli Under 13, ragazzi della leva 2008, con Davide Elmi nel ruolo di capo allenatore e due assistenti, Bongini e Pistello.

L’ultima formazione del settore giovanile rossoblù è quella del campionato esordienti, con i ragazzi della classe 2009, con capo allenatore Giacomo Creatini ed assistente Diego Di Caro. Le quattro formazioni hanno iniziato ad allenarsi in questa settimana e sono in attesa di conoscere la composizione dei loro gironi e le date di inizio dei vari campionati. Per quanto riguarda la preparazione atletica dei vari gruppi, Massimo Di Giovanni sarà il preparatore per le tre formazioni Under, 16 – 14 e 13, mentre per la formazione esordienti la preparazione atletica sarà seguita da Alessandro Perini.

Per quanto riguarda il nuovo arrivato in casa Basket Cecina, il 29enne Alessio Pistello, oltre ad occuparsi, in vari ruoli, delle formazioni del settore giovanile, è stato inserito anche nello staff tecnico della formazione maggiore con il ruolo di 2° assistente. Per lui in precedenza vari incarichi in settori giovanili di eccellenza come quello della Stella Azzurra Roma, e nell’ultima stagione allenatore della formazione Under 18 Eccellenza e 1° assistente della formazione laziale della Virtus Valmontone in serie B con capo allenatore Alex Righetti.

Prima dell’inizio della preparazione tutti gli allenatori hanno svolto incontri preparatori nei quali sono state scambiate opinioni e programmato il lavoro per la stagione, che in prima istanza vedrà come di consueto il Basket Cecina puntare soprattutto sulla crescita individuale dei giocatori, cercando di creare, come è avvenuto in passato, dei validi giocatori per la serie B e nello stesso tempo dare un insegnamento importante sotto l’aspetto morale, senza andare alla ricerca del risultato a tutti i costi.

Ufficio Stampa Basket Cecina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here