Bertram Yachts Derthona comunica di avere raggiunto un nuovo accordo con Massimo Olivieri, che ricoprirà il ruolo di Responsabile tecnico del settore giovanile del Club nelle prossime tre stagioni sportive.

ʺCon Massimo Olivieri – commenta Andrea Ablatico, Presidente del Derthona Basketball Labci siamo seduti a un tavolo e abbiamo deciso di prolungare l’accordo triennale firmato la scorsa estate per un’ulteriore stagione, che ci regala davvero una reciproca soddisfazione. Olivieri sarà a Tortona già dalla prossima settimana, quando riprenderemo l’attività in palestraʺ.

Arrivato a Tortona nell’estate del 2018 – nel corso della prima stagione a Tortona – è stato vice allenatore della prima squadra, prima guidata da Lorenzo Pansa e poi da Marco Ramondino.

Nel 2019/20 ha fatto parte dello staff tecnico della Serie A2 del Derthona Basket ed è stato il Coordinatore tecnico del settore giovanile della Società, conducendo l’Under 18 DNG fino al primo posto – in solitaria – nel Girone A del campionato al momento dello stop definitivo del campionato con un ruolino di marcia fatto di diciassette vittorie e sole due sconfitte nelle gare disputate nell’annata.

Massimo si appresta ora ad iniziare la terza stagione consecutiva con la Bertram Yachts Derthona. “Ringrazio il Dottor Gavio, Andrea Ablatico e il CdA della Società – le parole di Massimo Olivieri – per la stima che mi hanno dimostrato e la voglia di continuare insieme. Sono contento e onorato di essere parte di un progetto così importante, consapevole che la strada intrapresa lo scorso anno era quella giusta sia a livello tecnico sia per i progetti collaterali alla pallacanestro che stavamo sviluppando. Il primo obiettivo per il futuro sarà riaccendere la fiammella dello sport e condividere dei momenti con i nostri ragazzi, proseguendo nel percorso iniziato nella scorsa stagione e cercando di avere ancora più collaborazioni con società limitrofe, Voghera e Castelnuovo in primis, che vorranno fare parte del nostro progetto. Ancora più dello scorso anno ci sarà una interazione totale con Marco Ramondino, con cui ci sono stima e sintonia, e lo staff della prima squadra per la continua programmazione e la crescita dei ragazziʺ.

“Ripartire da Massimo – conclude di il General Manager Ferencz Bartocciè un segnale importante che abbiamo condiviso tutti con grande decisione. Il nostro AD Marco Picchi quotidianamente spinge perché l’attività giovanile sia sempre al centro del progetto societario e avere la possibilità di firmare tecnici legati al Club e al LAB per più stagioni è sinonimo di serietà e continuità progettuale. Buon lavoro dunque ad Andrea Ablatico, Massimo e a tutti quanti saranno impegnati in palestra con i nostri giovani atleti”.

Ufficio Comunicazione Derthona Basket

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here