La Virtus Segafredo Bologna, si mette alle spalle la sconfitta in campionato patita contro Milano e si impone con autorità in trasferta battendo al Palau Blaugrana, il Barcellona di coach Šarūnas Jasikevicius.

Nell’ ultima gara del girone di andata di Euroleague, i felsinei dominano la capolista, restando praticamente, sempre avanti nel punteggio, sfoderando una prova perfetta sui due lati del campo, spinti dalle geniali giocate di Teodosic (sua la tripla in volata del 70-76) e dalla concretezza di un ottimo Iffe Lundberg e di un solido Semi Ojeleye.

Unica nota stonata della serata catalana, l’infortunio alla spalla di Nico Mannion che dovrà essere rivalutato nei prossimi giorni.

Dopo la vittoria del Palau Blaugrana hanno parlato nel post gara Iffe Lundberg e Semi Ojeleye.

Lundberg: “Abbiamo giocato con grande energia tutta la partita ma sicuramente nell’ultimo quarto in qualche modo siamo riusciti a mantenere alta l’intensità facendo cose importanti per la vittoria e mostrando così il nostro vero carattere. 

Ojeleye: “C’era un’atmosfera incredibile ma questa notte abbiamo conquistato noi la vittoria. Tutte le squadre in Eurolega sono forti, alcune di più ma dobbiamo pensare a noi e migliorarci partita dopo partita.”

FC Barcelona –  Virtus Segafredo Bologna  75-83

Parziali: 15-26, 39-42, 57-60

FC Barcelona: Da Silva 11, Paulì, Sanli 3, Vesely 12, Kalinic 4, Laprovittola 11, Abrines 9, Higgins 5, Kuric 11, Jokubaitis, Mirotic 7, NNaji ne. Coach: Jasikevicius

Virtus Bologna: Mannion 3, Belinelli ne, Pajola 5, Bako 8, Jaiteh 10, Lundberg 19, Shengelia 5, Mickey 6, Camara ne, Weems 4, Ojeleye 14, Teodosic 8. Coach: Scariolo

Arbitri: Radovic , Petek , Udyanskyy.

Photocredits: Savino Paolella

Articolo precedenteIl primo atto del “derby italiano” di Playoff Eurocup Women è di Sassari
Articolo successivoGevi Napoli Basket, Risoluzione consensuale con Robert Johnson

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here