Un anno di lavoro, un iter lungo che passa dall’individuazione dei vari referenti regionali all’organizzazione delle tappe regionali (fisse le riunioni mensili da parte dello staff nazionale). Due step che portano all’evento più importante dell’anno, la Finale Nazionale che assegna il titolo di Campione d’Italia Sand Basket (categoria senior e under).

In questi anni tante persone si sono avvicinate al mondo Sand e questo è un bene perché, non me ne vogliate, ci ha permesso di fare una scrematura e di individuare quindi chi potesse ricoprire il ruolo di referente, con quelle specifiche tecniche ed umane che contraddistinguono il Sand Basket. Ieri, oggi e domani.

La Finale Nazionale è l’evento dell’anno che consente a tanti atleti di muoversi da quasi tutta Italia per raggiungere la location conclusiva con un unico obiettivo: cucire sul proprio petto lo Scudetto. Che è motivo di orgoglio. Certo organizzare l’atto finale non è semplice, ma l’entusiasmo è infinito.

Tutto nasce dall’individuazione della città che possa essere facilmente raggiungibile per tutti, poi si passa alla struttura che deve essere capace di ospitare tanti atleti e che sappia, perché no, trasmettere la giusta motivazione attraverso un ampio spazio che consenta l’allestimento dei campi e l’intrattenimento. Senza dimenticare la visita guidata all’interno della città, che non guasta mai. Del resto la Finale Nazionale non è solo sport, ma è anche un momento aggregativo, di discussione e conoscenza.

Noi dello staff nazionale (Gianpaolo Porfidia, Raffaele Porfidia, Prof. Maurizio Mondoni, Alessandro Cittadini, Valentina Fabbri, Clemente Santonastaso) insieme ai referenti regionali (Debora Nuti, Ivana Donadel, Francesco Romeo, Alfonso De Marco, Daniele Vergine, Francesco Le Pira), ed altri referenti che a breve ufficializzeremo ma che già lavorano con noi, riteniamo questo appuntamento non solo il traguardo conclusivo di un anno di intenso lavoro ma anche un vero e proprio punto di incontro per confrontarsi su una grande e comune passione: il Sand Basket.

Dott. Gianpaolo Porfidia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here