Le stelle NBA donano le scarpe ai loro giovani tifosi

233
0

Hanno cominciato Steph Curry e Kyrie Irving, seguiti poi da LeBron e molti altri. Ecco le stelle NBA che rendono felici i piccoli tifosi regalandogli un paio scarpe.

NBA: le stelle donano scarpe ai loro piccoli fan

Quelle che sono diventate delle stelle NBA, coloro che ce l’hanno fatta nonostante tutto, dalle difficoltà, i sacrifici e ogni tanto delle storie di vita difficili, sono diventati degli idoli per tanti ragazzini i quali sperano, un giorno, di poter diventare come loro.

Per questo motivo, nella Lega, si è creata una bella usanza che è partita nel 2016 quando Steph Curry, dopo 51 punti realizzati ad Orlando, vide un piccolo tifoso festeggiare il suo compleanno andando a vedere il suo idolo. Per questo prese le sue Under Armour e chiese alla sicurezza di portarle al ragazzino rendendolo onorato del fatto di aver speso non pochi dollari per vederlo giocare.

A Steph Curry è poi seguito Irving quando, dopo la sua seconda partita di preseason con i Boston Celtics nel 2017, è uscito dal campo di Philadelphia ed ha notato un giovane fan lungo la linea laterale che indossava la sua vecchia maglia numero 2 di Cleveland Cavaliers. Ha quindi deciso di regalargli un paio di Kyrie 3, naturalmente autografate, per ringraziarlo. E’ così partito un bellissimo tam tam di donazioni anche da parte di altre stelle NBA.

Non poteva mancare all’appello LeBron James il quale, dopo che i Lakers hanno battuto i Grizzlies 111-88 durante questa stagione, ha reso omaggio a una sua grande fan donandole un paio delle sue scarpe. Si tratta di Brianè Miller, una ragazza addetta all’equipaggiamento della squadra di casa che, ad ogni partita, ha sempre silenziosamente indossato le signature shoes di Lebron in suo onore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here