Presentata a Bologna la seconda edizione della Next Gen Cup, la manifestazione riservata alle formazioni Under 18 delle squadre di Serie A lanciata lo scorso anno dalla Lega Basket Serie A, che si inserirà quest’anno nel progetto “Basket City Fiera“, voluto dalla Virtus Bologna e che si sviluppa nel nuovo impianto temporaneo allestito all’interno delle Fiere di Bologna denominato Virtus Segafredo Arena.

La seconda edizione della Next Gen Cup è targata IBSA, da quest’anno anche Medical Sponsor della LBA. Nella foto una immagine della conferenza stampa: da sinistra l’amministratore delegato della Virtus Bologna Luca Baraldi, il presidente della Lega Basket Femminile Massimo Protani, il presidente della Lega Basket Serie A Egidio Bianchi, il Commercial Director di IBSA Italia Giuseppe Celiberti e il direttore generale di Bologna Fiere Marko Boscos.

Il successo dello scorso anno e i numeri di partecipazione e di seguito anche sui social – ha dichiarato il presidente della LBA Egidio Bianchici ha consolidato nell’obiettivo di fare ancora meglio nella seconda edizione. Ci mancava qualcosa per rendere la Next Gen Cup ancora più ricca e lo abbiamo fatto coinvolgendo il settore femminile che è in grande crescita. Così questa edizione si allargherà e diventerà un contenitore dal quale mi auguro esca un grande messaggio di crescita dei vivai. Sono orgoglioso che questa manifestazione si inserisca nel quadro di una iniziativa come quella di Virtus Bologna e Bologna Fiere che rappresenta un messaggio importante per tutto il movimento: un connubio che resterà nel tempo come dimostrazione che le iniziative possono essere vincenti ed efficaci allo stesso tempo”.

Sono stati colpito – ha dichiarato il presidente della Lega Basket Femminile Massimo Protaniassistendo alla fase finale della scorsa edizione della Next Gen Cup a Firenze vedendo l’entusiasmo e la gioia di stare insieme dei ragazzi, dei loro istruttori e dei loro parenti tutti uniti nel segno del basket. Così quando è arrivato l’invito da parte della Lega Basket non ho avuto dubbi nell’accettare: tutto il mondo femminile è felice di essere stati invitato a Bologna e pronto a dare il suo contributo rappresentando le sue squadre migliori ma anche alcune eccellenze del territorio. Cercheremo di dare il nostro apporto alla miglior riuscita della manifestazione con la spinta di un movimento in crescita come dimostrano le ultime due medaglie d’oro agli Europei con le nostre selezioni giovanili”.

Siamo molto orgogliosi di essere title sponsor della Next Gen Cup” – afferma Giuseppe Celiberti, Commercial Director di IBSA Italia – Il sostegno alla Next Gen Cup si inserisce nella partnership scientifica con la Lega Basket Serie A, che include tra l’altro un servizio di screening per la valutazione posturale di tutti gli atleti, realizzato insieme ai Fisioterapisti di Metodo Bonori srl. La partnership con la LBA conferma il nostro impegno nel mondo dello sport, agonistico e amatoriale, consapevoli di poter garantire soluzioni innovative, efficaci e sicure per la migliore qualità della vita attiva delle persone e per la veloce risoluzione delle più comuni problematiche legate alla pratica sportiva”.

La Next Gen Cup è una competizione che si rivolge esclusivamente agli Under 18 e promuove valori come passione, impegno, dedizione, rispetto delle regole e correttezza verso l’avversario. Valori nei quali anche noi come Azienda ci riconosciamo – sottolinea Luca Crippa, CEO & Managing Director di IBSA Italia – Il basket è uno sport portatore di importanti valori etici e culturali, e quando coinvolge le nuove generazioni, svolge anche un ruolo significativo nell’educare e aggregare i giovani: due esigenze importanti nella società contemporanea”.

IL PROGRAMMA

Le 17 squadre giovanili della Serie A si affronteranno in una prima fase di qualificazione divise in 4 gironi: passano al turno successivo le prime due classificate.

Girone A (27 e 28 dicembre 2019): A|X Armani Exchange Milano, Carpegna Prosciutto Papalini Basket Pesaro, Umana Reyer Venezia, Vanoli Basket Cremona.

Girone B (27 e 28 dicembre 2019): Object Particolare Varese, S.Bernardo-Cinelandia Cantù, Allianz Pallacanestro Trieste, Virtus Roma.

Girone C (2,3 e 4 gennaio 2020): Banco di Sardegna Sassari, BPER Virtus Bologna, Grissin Bon Reggio Emilia, Leonessa Basket Brescia, Officina Fattori Pistoia.

Girone D (2 e 3 gennaio 2020): De’ Longhi Treviso, Dolomiti Energia Trentino, Happy Casa Brindisi, La Cassa Fortitudo Bologna.

Di seguito il calendario delle partite suddiviso per girone:

Venerdì 27 dicembre 2019

Ore 09:30 Allianz Pallacanestro Trieste – S.Bernardo-Cinelandia Cantù (Girone B)
Ore 11:30 Virtus Roma – Object Particolare Varese (Girone B)
Ore 13:30 Umana Reyer Venezia – Vanoli Basket Cremona (Girone A)
Ore 15:30 A|X Armani Exchange Milano – Carpegna Prosciutto Basket Pesaro (Girone A)
Ore 18:30 Allianz Pallacanestro Trieste – Virtus Roma (Girone B)*
Ore 21:00 S.Bernardo-Cinelandia Cantù – Object Particolare Varese (Girone B)
*Si gioca alla Palestra Porelli, Via dell’Arcoveggio, 49/2 – Bologna

Sabato 28 dicembre 2019

Ore 09:30 Umana Reyer Venezia – A|X Armani Exchange Milano (Girone A)
Ore 11:30 Carpegna Prosciutto Basket Pesaro – Vanoli Basket Cremona (Girone A)
Ore 13:30 S.Bernardo-Cinelandia Cantù – Virtus Roma (Girone B)
Ore 15:30 Object Particolare Varese – Pallacanestro Trieste (Girone B)*
Ore 18:30 Vanoli Basket Cremona – A|X Armani Exchange Milano (Girone A)*
Ore 21:00 Carpegna Prosciutto Papalini Basket Pesaro – Umana Reyer Venezia (Girone A)
*Si gioca alla Palestra Porelli, Via dell’Arcoveggio, 49/2 – Bologna

Giovedì 2 gennaio 2020

Ore 09:30 Banco di Sardegna Sassari – BPER Virtus Bologna (Girone C)
Ore 11:30 Grissin Bon Reggio Emilia – Officina Fattori Pistoia (Girone C)
Ore 14:30 La Cassa Fortitudo Bologna – Happy Casa Brindisi (Girone D)
Ore 16:30 De’Longhi Treviso – Dolomiti Energia Trentino (Girone D)
Ore 18:30 Leonessa Basket Brescia – Banco di Sardegna Sassari (Girone C)
Ore 20:30 BPER Virtus Bologna – Officina Fattori Pistoia (Girone C)

Venerdì 3 gennaio 2020

Ore 09:30 Dolomiti Energia Trentino – La Cassa Fortitudo Bologna (Girone D)
Ore 11:30 Happy Casa Brindisi – De’Longhi Treviso (Girone D)
Ore 14:30 Officina Fattori Pistoia – Banco di Sardegna Sassari (Girone C)
Ore 16:30 Leonessa Basket Brescia – Grissin Bon Reggio Emilia (Girone C)
Ore 18:30 Dolomiti Energia Trentino – Happy Casa Brindisi (Girone D)
Ore 20:30 La Cassa Fortitudo Bologna – De’Longhi Treviso (Girone D)

Sabato 4 gennaio 2020

Ore 9:00 BPER Virtus Bologna – Leonessa Basket Brescia (Girone C)
Ore 11:00 Banco di Sardegna Sassari – Grissin Bon Reggio Emilia (Girone C)
Ore 16:00 Officina Fattori Pistoia – Leonessa Basket Brescia (Girone C)
Ore 18:00 Grissin Bon Reggio Emilia – BPER Virtus Bologna (Girone C)

LA FORMULA: Le prime 2 squadre classificate di ogni girone accedono alla Fase Finale con turni di quarti di finale, semifinali e finale. I quarti di finale si giocheranno con partite di andata e ritorno mentre semifinali e finale saranno disputate con partite a scontro diretto. La Fase Finale si disputerà a Pesaro nel week end della Final Eight di Serie A con il seguente calendario:

– giovedì 13 febbraio 2020 – quarti di finale (andata);
– venerdì 14 febbraio 2020 – quarti di finale (ritorno);
– sabato 15 febbraio 2020 – semifinali;
– domenica 16 febbraio 2020 – finale.

NEXT GEN ANCHE AL FEMMINILE: Una importante novità di questa edizione è l’allargamento della manifestazione a 8 squadre Under 18 femminili in accordo con la Lega Basket Femminile.

Queste le formazioni partecipanti:

Basket Costa x l’Unicef Costa Masnaga, Bk Academy La Spezia, Bk Academy Mirabello, Geas Basket Sesto San Giovanni, Granda College Cuneo, High School Basket Lab (FIP), San Martino di Lupari, Umana Reyer Venezia.

Di seguito il calendario delle gare

Lunedì 30 dicembre 2019

Ore 12:00 San Martino di Lupari – Bk Academy Mirabello
Ore 14:00 Geas Basket – High School Basket Lab
Ore 16:00 Bk Academy La Spezia – Umana Reyer Venezia
Ore 18:00 Basket Costa x l’Unicef – Granda College Cuneo

Le semifinali e la finale si disputeranno a Pesaro alla Vitrifrigo Arena il 15 e 16 febbraio 2020.

ATTORNO ALL’EVENTO: la seconda edizione della IBSA Next Gen Cup intende essere un momento di crescita dei nostri giovani talenti non solo sul campo: sarà infatti un’altra tappa di Next Generation Educational, il progetto della Lega Basket Serie A realizzato da ‘A Better Basketball’ per scoprire, valorizzare, aiutare i giocatori dei vivai LBA o già professionisti ad aver successo negli studi e a costruirsi un futuro nel mondo del lavoro durante la loro carriera sportiva.

Un altro tema di approfondimento sarà costituito da un workshop che metterà i giovani atleti a confronto sulle tematiche relative all’utilizzo dei social networks.

LA COPERTURA DELL’EVENTO: tutte le gare della IBSA Next Gen Cup saranno trasmesse in diretta sui canali LBA. In più, come già nella scorsa edizione, è prevista una Guida digitale e un sito dedicato con statistiche, news, risultati e molto altro mentre sui social saranno state realizzate grafiche e contenuti dedicati per il racconto sportivo dell’evento in tutte le sue fasi: dalla presentazione dei roster delle partite ai risultati finali e alle premiazioni. In questo piano di comunicazione LBA si avvarrà della collaborazione del sito ItalHoop, specializzato nella attività giovanile.

Nella scorsa edizione il Reach medio sui social dei contenuti Next Gen è stato di 9.000 utenti mentre le visualizzazioni totali del sito Next Gen sono state 85.000.

Fonte Legabasket

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here