Due giornate alla fine della regular season e ultima gara casalinga per la Blukart, che domenica 14 aprile incontrerà i piemontesi della Mamy.eu Oleggio al consueto orario delle 18.00 al PalaCrediAgricole di San Miniato.

Una gara importante per la banda di coach Barsotti che non sta certamente attraversando un momento brillante della stagione, come testimoniano le tre sconfitte nelle ultime tre gare di campionato, nelle due trasferte di Montecatini e Alba e nella gara interna contro la capolista Piombino.

La stagione del sodalizio saniminiatese è stata fino ad oggi straordinaria e difendere il quarto posto dall’assalto delle inseguitrici sarebbe la ciliegina sulla torta in un anno sportivo che passerà agli annali, ma per ottenere questo obiettivo Nasello e compagni devono vincere le ultime due gare di campionato, con Oleggio e con Varese.

L’ostacolo di turno è uno dei più arcigni da affrontare in questo momento della stagione: Oleggio sta attraversando un momento di forma straordinario, con sei vittorie nelle ultime sei partite, che ha riaperto una corsa ai playoff che un mese fa sembrava una chimera. La squadra di coach Remonti è squadra dotata di un talento straordinario, con un giocatore come Andrea Pilotti, classe 1980, faro in attacco con i suoi 17 punti di media a partita. Un altro punto di riferimento dei piemontesi è il versatile Shaquille Hidalgo, che con 15 punti di media a partita e 4 assist è il vero regista della squadra. Sugli esterni Valentini e il giovane Parravicini stanno disputando un campionato di assoluto livello, con quest’ultimo ben oltre le aspettative di inizio stagione. Coach Remonti può inoltre contare su una squadra con tanti centimetri con il lungo Bertocchi a svettare sugli altri con 212 centimetri, insieme alle ali tiratrici Gallazzi e Marusic.

La gara di domenica registrerà anche un gradito ritorno da avversario sul campo del Fontevivo: nella sessione di mercato invernale Olivier Giacomelli, protagonista nelle ultime due stagioni alla Blukart, si è accasato infatti ad Oleggio, risollevando le sorti della squadra in questo finale di stagione. Una gara che ha tutti gli ingredienti per offrire un grande spettacolo, con due squadre che hanno ancora tanto da chiedere a questo campionato, con una Blukart che ha grande voglia di riscatto dopo tre sconfitte consecuitve, contro Oleggio che insegue il grande sogno playoff.

La voglia di vincere non ci deve far distogliere l’attenzione dal fatto che affrontiamo ancora una volta l’avversario più in forma del momento.” avverte subito coach Federico Barsotti nel commento in avvicinamento al match “Prima di tutto speriamo di poter affrontare la gara al completo poiché per battere Oleggio servirà una gara di grande maturità sotto l’aspetto emotivo e tecnico e abbiamo bisogno di tutti i nostri effettivi. I ragazzi sono consapevoli del peso specifico della partita, che può valere tanto nella nostra classifica e so che metteranno in campo il massimo dell’attenzione per non commettere gli errori che hanno compromesso l’ultima gara, con un grande approccio alla sfida, fin dalla palla a due. Vogliamo provare a conquistare il miglior piazzamento possibile nella griglia playoff in una stagione che rimane comunque straordinaria sotto tutti i punti di vista. Occorrerà una partita intelligente per non soffrire la grande fisicità di Oleggio, che schiera sempre quintetti molto grandi: anche all’andata fu un match altalenante e la nostra intensità fu decisiva per il succeso finale.

 

Ufficio Stampa Etrusca San Miniato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here