Montecatiniterme Basketball ssdrl è lieta di annunciare i primi due nomi che faranno parte della squadra che affronterà il prossimo campionato di C Gold.

Sono innanzitutto due nomi importanti, trattandosi del capo allenatore e del capitano. E sono anche due conferme, perché parliamo di Giacomo Cardelli e Guido Meini.

Giacomo, per tutti “Jack”, sarà il capoallenatore della squadra che torna a giocare in C Gold dopo 6 anni, e questa sarà in assoluto la sua prima esperienza da head coach partendo dal primo giorno di raduno, dopo aver guidato lo scorso anno la squadra per 4 partite dopo l’esonero di Alberto Tonfoni.

Classe 1992, nato e cresciuto cestisticamente a Massa Cozzile, Giacomo Cardelli fa parte dello staff tecnico della nostra società da 6 anni e per lui è arrivata la grande occasione. “Sono contento dell’opportunità che mi è stata data – commenta il capo allenatore rossoblù – il mio desiderio sin dall’inizio è sempre stato quello di restare a Montecatini e di sposare le ambizioni della società dopo l’autoretrocessione. Dopo tanto tempo senza basket tutti abbiamo una gran voglia di ripartire. Stiamo costruendo una squadra adatta alla categoria con giocatori attaccati alla maglia. Vorrei una squadra che sia consapevole del campionato difficile che affronteremo e che giochi tutte le partite con la bava alla bocca”.

Dal giovane coach, alla chioccia del gruppo. Guido Meini sarà invece al quinto anno in maglia rossoblù, e il passo indietro in C Gold sarà un modo per renderlo ancora più incisivo. Il capitano si mette al servizio del gruppo mettendo in campo la sua esperienza, un gruppo guidato da un coach giovane che ha già dimostrato di essere pronto.

Nell’anno in cui la società ha fatto un passo doloroso ma coscienzioso – sostiene Meini – non potevo certo esimermi dal non rispondere alla chiamata del presidente e soprattutto di Giacomo. Ne sono felice e orgoglioso, visto il momento che stiamo attraversando. La C Gold è un campionato in cui manco da diversi anni, e che dovremo affrontare con lo stesso entusiasmo degli anni precedenti, se non maggiore. Ci attende un campionato difficile, non vediamo l’ora di riaccendere i motori, siamo pronti a far riaccendere i cuori dei nostri tifosi”.

Area Comunicazione Montecatiniterme Basketball                                      nella foto il capitano rossoblù Guido Meini

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here