Dopo le incertezze del girone di andata il Basket Golfo vola, battuta nettamente anche la Torrenovese. Piombino però, dopo sette vittorie e contro un’avversaria sicuramente più debole dei gialloblu, fatica a trovare la concentrazione,principalmente in difesa, infatti nel primo quarto difende bene sul pericolo numero uno Boffelli, che chiuderà i primi due quarti con soli 2 punti, ma concede un po’ troppa libertà a Santucci e D’Andrea.

Ci mette un po’ a carburare anche in attacco, infatti è Torrenova che punisce gli errori del Golfo dalla distanza, con Murabito e con Boffelli dalla lunetta per il 4 a 0 iniziale. Piombino si sblocca grazie alle giocate in area di un Eliantonio sempre più cardine nel gioco dei gialloblu, 8 punti per lui nel quarto e un grande assist per Mazzantini. Ma se l’attacco si sblocca, con i canestri dell’ex Urania, accompagnati dalle penetrazioni di Procacci, la difesa ancora non c’è e Santucci la castiga con un canestro dopo rimbalzo offensivo e successivamente con una bomba da tre per il più 5 ospite, a cui mette una pezza Sodero, con 5 punti consecutivi, si arriva al riposo sul 19 a 18. Destini opposti per i due lunghi ospiti D’Andrea, contro Persico ed Eliantonio, gira a largo e dalla media metterà a segno molti canestri, 22 punti per lui, mentre Obinna, dopo un buon inizio, cerca gloria sotto canestro, sbattendo più volte inutilmente contro la difesa piombinese innervosendosi e commettendo molti falli.

Nel secondo quarto è Sodero ad aprire il varco fra le due squadre, con due bombe delle sue e un canestro di grandissima difficoltà, in penetrazione, più 8 Golfo, ma ancora una bomba di Santucci e due canestri di Obinna, riportano meno uno i siciliani. Piombino va a corrente alternata, ma quando i fili del suo gioco fanno contatto, per Torrenova sono problemi, dalla panchina arrivano i canestri in penetrazione di un ottimo Bianchi e la bomba di Iardella e i gialloblu vanno sul più 10. Nel finale D’Andrea fa e disfà, avvia la rimonta dei suoi dalla lunetta, da dove però successivamente fa 0 su 2 e dopo il ritrovato meno 6 di Gullo, perde palla e commette fallo allo scadere su Persico, due punti e libero aggiuntivo per il più 9, 39 a 30. Procacci apre il terzo quarto col suo marchio di fabbrica, primo passo bruciante, penetrazione a sinistra e gancio mancino dolcissimo, che si appoggia al vetro prima di far frusciare la retina, è il canestro che da il via all’allungo decisivo dei padroni di casa, che grazie a lui, a Mazzantini e ad un Persico, partito in sordina e poi salito in cattedra, salgono fino a più 23, la difesa ora morde e il quarto si chiude, sul 62 a 43, con un parziale di 23 a 13.

Nel quarto finale, dopo il massimo vantaggio di più 24, Piombino allenta un po’ la presa e gli ospiti risalgono fino a meno 14, Andreazza che, pensando agli altri impegni del turno infrasettimanale, aveva allargato molto le rotazioni, reintroduce qualche titolare e blocca l’emorragia, controllando agevolmente il finale e chiudendo sull’80 a 62. Ottavo successo consecutivo, ma la classifica non migliora, vincono tutte, salvo Omegna, che naufraga nel mare di Palermo, ma che è ancora staccata di quattro punti. Comunque Piombino c’è e deve affrontare tutti gli scontri diretti, dove probabilmente ci si giocherà le posizioni per i playoff, vista la grande differenza che si sta vedendo fra le prime 7 e il resto del gruppo, quindi ora ancora vietato sbagliare ad Alessandria e poi si aprono le danze contro San Miniato domenica al Palatenda.

Solbat Basket Golfo Piombino – Levante Torrenova 80-62
Parziali: (19-18, 20-12, 23-13, 18-19)

Solbat Basket Golfo Piombino: Guglielmo Sodero 15 (3/4, 3/6), Edoardo Persico 14 (4/8, 1/1), Camillo Bianchi 12 (3/4, 2/5), Giacomo Eliantonio 11 (4/5, 1/1), Alessandro Procacci 10 (4/5, 0/6), Alessio Iardella 8 (1/6, 2/2), Saverio Mazzantini 7 (1/3, 1/1), Tommaso Molteni 3 (0/2, 1/2), Alessandro Riva (0/1, 0/2), Niccolò Pistolesi (0/1, 0/0)

Levante Torrenova: Daniele D’andrea 22 (7/12, 0/0), Santiago Boffelli 16 (2/9, 2/6), Matteo Santucci 11 (1/4, 3/7), Obinna Nwokoye 7 (3/5, 0/1), Daro Gullo 4 (2/4, 0/1), Marco Murabito 2 (1/3, 0/1), Marco Cucco (0/2, 0/5), Davide Drigo (0/1, 0/0), Luca Sgrò (0/0, 0/1), Luca Munastra.

 

Ufficio Stampa Basket Golfo Piombino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here