Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, tre indizi fanno una prova”. E’ improbabile che Agata Christie fosse appassionata di basket, tuttavia il suo famoso motto è perfetto per riassumere i confronti stagionali in serie B tra Elite ed Esquilino, che ha appunto chiuso la serie sul 3-0 espugnando il Pala Colle La Salle nella partita di ritorno dopo aver già vinto all’andata e in precampionato.

Quella allenata da coach Ceravolo, insomma, si è confermata per le giallonere una compagine difficilissima da digerire o comunque , come nell’ultimo confronto, si è dimostrata superiore soprattutto nei momenti decisivi. Le giallonere ce l’hanno messa tutta, sorrette dalle ennesime grandi prestazioni di Buscaglione e Di Stazio, ma hanno pagato anche il contributo ridotto in fase offensiva delle due principali marcatrici, Riccobono e Introna, entrambe non al 100% della forma.

LA CRONACA
Partita da subito sul filo dell’equilibrio, fatta di sorpassi e controsorpassi con margini massimi di tre punti di vantaggio dall’una e dall’altra parte, ed Elite che chiude comunque in vantaggio il primo quarto con due liberi (la percentuale finale sarà del 90%, vera nota lieta delle serata…) dell’inarrestabile Silvia Buscaglione di quest’ultimo periodo. Al rientro arriva il primo break delle ospiti, che piazzano un 7-0 che le porta sul + 4 (17-21), annullato da un controparziale di 5-1 tutto firmato Giuliana Di Stazio per una nuova parità a quota 22. Le gialloblù, come peraltro capiterà loro più volte nel corso della partita, non si disuniscono però di un centimetro e ribattono con un 6-2 che le porta al riposo sul +4.

Equilibrata anche la terza frazione, con Esquilino che prova per la prima volta a scappare raggiungendo il +10 ed Elite che non ci sta a perdere e risponde con un +6 che la rimette perfettamente in gara e che le fa chiudere di nuovo a -4 la terza frazione. Si prosegue sulla stessa linea fino al 44-48 dell’ultimo quarto, fino a che le ospiti decidono che è ora di chiudere i conti e piazzano un 10-2 mortifero dal quale le ragazze di coach Barberini non si rialzeranno più.

INTEGRIS ELITE BASKET ROMA – ESQUILINO 56-66
Parziali:(17-14, 7-14, 15-16, 17-22)

Elite: Bui, Buscaglione 19, Porcu, Di Stazio 15, Introna 4, Riccobono 11, Coppola, Magistri 5, Azzola, Rama ne, Okereke

Esquilino: Panariti 6, Tenennini 7, Tomassoni 13, Nisticò 2, Piacentini 13, Verrecchia 7, Ciaccioni 13, Cerullo 4, Munnia 1, Arcà

 

Ufficio Stampa Elite Basket Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here