Quella vista sabato sera al palasport di Forlì è stata una grande MyCicero che ha convinto sotto tutti i punti di vista, offensivo e difensivo.

La regia firmata coach Stefano Novelli ha dato fiducia nei mezzi delle ragazze, si è visto un approccio determinato e convinto alla gara, tutta la squadra ha reagito con grande entusiasmo e grinta distruggento ogni flebile tentativo del Forlì di recuperare in qualsivoglia modo.

Un grande merito è da attribuire al rientro post Covid di Carola Sordi sostenuta dal play Laura Charhour, la MyCicero trova semplicità e fluidità nel concretizzare azioni andando agevolmente a canestro.

Carola Sordi chiude con un bottino di 30 punti, un rientro alla grandissima per la cecchina anconetana ferma da più di un mese, Charhour 25 buona anche la prestazione di Ceccanti ma in generale si è vista una buona condizione fisica di tutto il gruppo.

Ogni ragazza ha contribuito ai primi due punti in classifica che contano particolarmente vista la situazione del Forlì fermo a 2 punti.

La reazione che aspettavamo!” commenta il presidente Bruno Pierpaoli a caldo dopo la vittoria. Primo obiettivo raggiunto, ora si guarda ai prossimi impegni con maggiore fiducia e stimolo per dare il massimo.

Libertas Basket Rosa Forlì – My Cicero Basket 2000 Senigallia 45-73
Parziali 8-17, 14-23, 8-17, 15-16

Libertas Basket Rosa Forlì: Balestra 5, Balducci, Vespignani 13, Montanari 4, Bollini 3, Gentile 1, Ronchi 3, Guidi 6, Pieraccini 2, Cedrini 8. All: Montuschi

Basket 2000 Senigallia: Mengucci, Amadei, Bernardi 2, Formica, Minarelli ne, Sordi 30, Bonacci 4, Angeletti 1, Nobili ne, Ceccanti 11, Charour 25, Lazzari ne. All: Novelli

Arbitri: Bettini e Forni di Cervia

Ufficio Stampa MyCicero Basket 2000 Senigallia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here