È una Virtus Cassino mozzafiato, quella in grado di imporsi tra le mura amiche del PalaVirtus contro i Lions Bisceglie nel match valevole per la 6.a giornata del campionato nazionale di Serie B girone D.

Una prestazione sontuosa e con pochissime sbavature, quelle delle ‘v’ rossoblù, in grado di superare una delle migliori formazioni di questo campionato al termine di un’altra prestazione fantastica, in continuità con l’altra ottima prova offerta la scorsa settimana dai cassinati sul campo di Pescara.

Un 77-60 che lascia spazio a poche interpretazioni sull’andamento dell’incontro, con i cassinati capaci di vincere tutti i parziali dei 4 periodi: 22-19, 17-15, 20-15 e 18-11.
Guidati dai 4 atleti a referto in doppia cifra, Teghini, Milosevic, Brigato e Gay, Cassino instrada sin dalle prime battute di gioco il risultato della gara, con Borsato, Dri e Dron, per gli ospiti, che tentano più volte di mettere a segno il parziale decisivo per rientrare nel match; Cassino, però, non sbaglia un colpo, e dopo una prima frazione in equilibrio, serra le maglie in difesa, capitalizza i vantaggi in attacco e, grazie soprattutto alla sontuosa prova difensiva, in grado di concedere agli avversari soli 41 punti in 30’, iscrive in classifica altri 2 punti che, in considerazione degli scontri diretti, consegna alla formazione di coach Roberto Russo la momentanea seconda posizione in classifica.

Un avvio di campionato straordinario, per una squadra che dimostra cuore, unione e consapevolezza della propria forza, che se saprà prendere ancor più coscienza delle capacità del roster, avrà modo e maniera di togliersi importanti soddisfazioni nel terzo campionato nazionale, che solo nella lontana stagione sportiva 2015-16, dopo 6 giornate di campionato, registrò un miglior avvio con 5 vittorie e 1 sola sconfitta.

Con un parziale di 4 vinte e 2 perse, dunque, Cassino supera un altro ostico ostacolo del Girone D, e la settimana prossima ne affronterà un altro, sempre tra le mura amiche, con la lanciatissima Corato, reduce da due vittorie consecutive negli ultimi due incontri ufficiali di campionato, prima di essere ospitata sul campo della capolista Ruvo nella trasferta in programma tra due settimane.

BPC Virtus Cassino – Lions Bisceglie 77-60
(22-19, 17-15, 20-15, 18-11)
BPC Virtus Cassino: Flavio Gay 18 (2/4, 4/14), Kevin Brigato 17 (6/7, 1/6), Jakov Milosevic 11 (4/9, 1/4), Michael Teghini 11 (2/4, 2/6), Matteo De leone 6 (3/4, 0/0), Lazar Kekovic 5 (1/2, 1/3), Alessio Truglio 5 (1/2, 1/1), David Paunovic 4 (0/0, 1/6), Davide Frizzarin (0/0, 0/1), Michele Pacitto, Filippo Arrighini, Marco Gambelli
Lions Bisceglie: Stefano Borsato 14 (1/2, 3/6), Filiberto Dri 12 (1/7, 3/6), Gabriel Dron 12 (2/3, 1/5), Raphael Chiti 9 (3/7, 1/5), Marcelo Dip 5 (2/3, 0/0), Matteo Bini 4 (2/4, 0/4), Marco Pieri 2 (1/3, 0/0), Davide Vavoli 2 (0/2, 0/0), Armando Verazzo (0/1, 0/1), Alessandro Mastrodonato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here