È di origini casertane il nuovo innesto della Paperdi Caserta: si tratta di Donato Vitale, nato a S. Maria C.V. il 14 giugno 1998, playmaker di 188 cm.

Cestisticamente, però, il neo-bianconero è cresciuto nelle fila della Stella Azzurra Roma con la cui maglia ha disputato tutti i campionati delle varie categorie giovanili, oltre che partecipare con la prima squadra al campionato di serie B nel 2015/16.

Dopo un’esperienza in serie A con la Fiat Torino ed in A2 con l’Orasì Ravenna, ha costituito una presenza fissa nel campionato di serie B a cominciare dalla stagione 2018/19 con Reggio Calabria per proseguire con la Benedetto XIV Cento e, quindi, con Bisceglie, Torrenova e Delfes Avellino, dove ha chiuso l’ultimo campionato con una media di 9.5 punti a gara. Ha iniziato questa stagione sportiva con i Tigers Cesena dove ha disputato undici gare con una media di 14,9 punti a partita

L’assistant senior della Paperdi, Maurizio Bartocci, che lo ha allenato nella stagione 2021/22 a Torrenova, così presenta il neo-bianconero: «Donato è stato uno dei protagonisti della bellissima annata che abbiamo fatto in Sicilia con la sua capacità di stare in campo, dare accelerazioni, giocare uno contro uno sia per concludere che per scaricare sui propri compagni ed armare le loro mani. È sicuramente un giocatore di energia, che corre il campo ed è in grado di dare ritmo alla squadra, variando anche le soluzioni di gioco. È certamente un giocatore molto valido e sono contento che lui abbia deciso di raggiungerci e di unirsi a noi».

Articolo precedenteOleggio Magic Basket: Paolo Gandini sollevato dall’incarico di capoallenatore della B
Articolo successivoLa NPC Sporthub Rieti ufficializza la firma dello statunitense Terrence Roderick

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here