Un’altra conferma importante in casa Dinamo Sassari, si tratta della guardia-ala croata di 196 cm, classe 1989 Filip Kruslin, arrivato nell’ultima stagione in corso ma già visto in maglia biancoblù nel 2020/2021.

Coach Bucchi ha riposto molto fiducia in Kruslin, facendolo diventare l’equilibratore di squadra, capace di mettere in difficoltà qualsiasi attaccante e di essere polivalente all’interno del campo, giocando sia da guardia che da ala piccola.

L’esterno croato è stato più volte il collante difensivo, alzando l’aggressività nei playoff partendo dalla marcatura del playmaker avversario.

Con le conferme di Robinson e Bendzius e con gli arrivi di Jones e soprattutto di un attaccante come Dowe, serviva un giocatore con le sue caratteristiche per avere equilibrio in quintetto. Kruslin ha sempre dimostrato di essere multitasking e di avere la capacità di farsi trovare pronto in ogni occasione ed in qualunque situazione.

Giocatore straordinario in chiave difensiva, nell’ultima stagione a messo a referto quasi 9 punti di media con oltre 2 assist a partita e il 40% da 3p sia in campionato che in coppa.

in copertina Filip Kruslin in difesa al Mediolanum Forum contro Shavon Shields            Photocredits: Savino Paolella

Articolo precedenteLBA: La Vuelle Pesaro firma il ritorno di coach Jasmin Repesa
Articolo successivoMarco Crespi è il nuovo Direttore della Dolomiti Energia Basketball Academy

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here