E’ iniziato il conto alla rovescia per l’appuntamento stagionale più importante del settore giovanile maschile della Stellazzurra Basketball Academy. Manca una settimana esatta all’inizio dell’impegno nerostellato nell’Adidas Next Generation Tournament, il più importante torneo giovanile per club in Europa, riservato alla categoria Under 18, al quale il club romano viene invitato ininterrottamente da anni.

Organizzato da Euroleague Basketball, l’ANGT – arrivato alla “maggiore età” con questa diciottesima edizione – è il corrispondente giovanile dell’Eurolega dei più grandi, con la quale condivide anche giorni e sede della fase finale, la Final Eight, che quest’anno si disputerà a Colonia in Germania nel weekend del 22-24 maggio, in coincidenza con la Final Four che assegnerà il titolo continentale maggiore.

Anche nell’edizione 2019/20 il torneo ha mantenuto la formula ormai abituale. Regular season divisa in quattro tappe che coinvolgono globalmente le 32 squadre iscritte, in rappresentanza di 14 nazioni e con una sola altra italiana presente, l’Umana Reyer Venezia. Otto squadre per tappa divise in due gironi, le prime classificate dei due gironi di qualificazione passano direttamente alla finale di tappa, la cui vincitrice strappa il pass per la Final Eight, cui accedono le quattro regine di tappa più altre quattro formazioni decise da Euroleague attraverso l’assegnazione di wild card. La prima tappa si è già disputata durante il periodo natalizio a Valencia e ha visto il successo dell’Herbalife Gran Canaria nel derby spagnolo in finale sull’Unicaja Malaga. La Stellazzurra sarà protagonista nella seconda tappa che si giocherà da venerdì 17 a domenica 19 gennaio a Monaco di Baviera, mentre la terza e la quarta si svolgeranno rispettivamente in Lituania dal 7 al 9 febbraio a Kaunas e in Serbia dal 21 al 23 febbraio a Belgrado.

Con in carniere già due partecipazioni alla Final Eight e la palma di vicecampione d’Europa ottenuta due stagioni fa raggiungendo la finale per il titolo persa con il Lietuvos Rytas Vilnius, nella tre giorni in Germania la squadra nerostellata di Germano D’Arcangeli – che diramerà nei prossimi giorni i dodici giocatori del roster – sarà presente insieme a due big storiche della competizione, i campioni in carica del Real Madrid e i tre volte vincitori del CSKA Mosca, questi ultimi inseriti nello stesso Girone A di qualificazione della Stellazzurra insieme ai padroni di casa del Bayern Monaco e all’altro quintetto tedesco del Ratiopharm Ulm, avversaria nella gara d’esordio di venerdì 17 alle ore 9 del mattino.

Nel pomeriggio di venerdì è prevista la seconda sfida di giornata, alle ore 17 contro il CSKA, per poi chiudere il gruppo il giorno dopo con il match delle ore 15 contro il Bayern. Nell’altro raggruppamento il Real se la vedrà invece con i greci del Promitheas Patrasso e altre due formazioni tedesche, Alba Berlino e Porsche Ludwigsburg. Per domenica previste le quattro finali per 7°, 5°, 3° e 1° posto, con orari fissati alle 10, 12, 14 e 16. Tutte le partite si giocheranno all’Audi Dome, l’impianto da quasi 7mila posti che ospita le partite casalinghe del Bayern in Bundesliga ed Eurolega, e saranno trasmesse in diretta streaming sul canale YouTube ufficiale di Euroleague Basketball.

 

Ufficio Stampa Stella Azzurra Roma

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here