Il presidente della Federazione italiana pallacanestro, Giovanni Petrucci, con una nota inviata al consiglio federale e ai vari comitati regionali ha dichiarato ufficialmente conclusa la stagione 2019-2020, sospendendo tutte le attività organizzate dai comitati regionali.

«Nel contesto del dramma emergenziale che sta vivendo il nostro Paese – scrive Petrucci – e, più in generale, l’intera comunità mondiale, a seguito delle analisi svolte nel corso della riunione del Consiglio federale dello scorso 9 marzo e dopo aver ascoltato il parere del vicepresidente vicario, del rappresentante della consulta e del coordinatore delle attività del Settore Agonistico, il presidente FIP Giovanni Petrucci ha ritenuto di adottare il provvedimento che dichiara conclusa la stagione sportiva 2019/2020 per ogni attività (minibasket, giovanile, senior, femminile, maschile) organizzata dai Comitati Regionali FIP.

«In questo momento il comunicato del Presidente della FIP – dice il presidente della Gea Basketball, David Furici ha amareggiato, ma certamente ce lo stavamo aspettando. L’amarezza che ci deriva dalla proclamata conclusione di tutte le nostre attività sportive dimostra quanto questo sport è una componente importante della nostra vita. Gli allenamenti, le partite cadenzavano la nostra settimana, i nostri giorni».

«Purtroppo questo non può essere un problema – prosegue Furi – perché i problemi ad oggi sono ben altri. E allora ancora di più ora dobbiamo canalizzare le nostre energie su compiti molto più importanti e inderogabili. Aspettiamo quelle che saranno le disposizioni degli organi regionali sportivi e solo dopo di queste e con il passare di altri giorni potremo immaginare scenari sportivi sui quali ragionare. Nel frattempo continuiamo tutti a fare il massimo perché questa situazione possa tornare alla normalità prima possibile. Un caloroso “abbraccio” a tutte le nostre famiglie».

 

Ufficio Stampa Gea Basketball

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here