Non è semplice fare o pensare sport al tempo del Coronavirus: l’emergenza sanitaria ha spinto le autorità pubbliche e sportive a fermare tutto, partite e allenamenti.

Atleti, allenatori, dirigenti, personale tecnico e amministrativo dell’UCC Assigeco Piacenza sono tutti a casa nel pieno rispetto delle norme emanate dalla autorità dello Stato seguendo con tanta pazienza, una bella dose di responsabilità e quel necessario pizzico di fiducia l’evolversi della situazione augurandosi di vedere al più presto uno spiraglio di sereno in questa cortina di difficoltà.

C’è chi invece è impegnato giornalmente in “prima linea” a fronteggiare con forza, professionalità, coraggio e incredibile senso del dovere questa incredibile epidemia che sta colpendo in modo duro il nostro paese e, in particolare, i territori del basso lodigiano, zona rossa nei primi quindici giorni di emergenza, e della provincia di Piacenza. I due territori nei quali da quattro anni l’UCC Assigeco Piacenza svolge la propria attività, dalla squadra di A2 alle giovanili e ai centri Minibasket.

Per sostenere concretamente il lavoro e l’abnegazione di medici, infermieri, operatori sanitari e strutture ospedaliere, in questo terribile momento di grande emergenza per fronteggiare l’epidemia di Coronavirus l’UCC Assigeco Piacenza vuole “aiutare chi ci sta aiutando” e chiama a raccolta i propri tesserati, i tifosi e gli appassionati di basket lanciando una raccolta fondi dedicata alla Croce Casalese e all’Ospedale di Piacenza.

– La raccolta fondi a beneficio dell’Ospedale di Piacenza può essere fatta attraverso la piattaforma GoFundMe

– La raccolta fondi a beneficio della Croce Casalese può essere fatta attraverso la Fondazione Comunitaria della Provincia di Lodi versando il proprio contributo attraverso la Fondazione – IBAN: IT24C0503420302000000003822 – con la causale: Fondo Emergenza Coronavirus-Croce Casalese.

Il presidente Franco Curioni ha donato personalmente 5.000 € sia all’Ospedale di Piacenza, per l’acquisto di ventilatori/respiratori per combattere questa terribile epidemia, che alla Croce Casalese.

I Golden Lions, l’organizzazione dell’UCC Assigeco Piacenza dedicata al sociale, partecipa attivamente a questa raccolta fondi attraverso il proprio conto corrente – IBAN: IT29H0311132951000000000429 – arrivando al momento a raccogliere 4.800 €.

E’ un momento importante, una “partita” da vincere con l’unione e la determinazione che fanno parte del DNA dell’UCC Assigeco Piacenza che vuole essere vicino a chi, come gli operatori sanitari, mette ogni giorno la propria vita, il proprio lavoro al servizio della società e di chi ha bisogno. Prendiamoci cura del Lodigiano e del Piacentino con la solidarietà che fa grande il nostro cuore di sportivi.

 

Ufficio Stampa UCC Assigeco Piacenza                                                          nella foto il Presidente Franco Curioni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here