Special Olympics European Basketball Week 2019: il basket come strumento di inclusione

246
0

Il basket non è solamente uno tra gli sport più diffusi e famosi al mondo, ma anche un mezzo di aggregazione, di rispetto, di solidarietà e generosità. Un mondo di grandi valori si apre dietro un pallone, un campo e due canestri. Quanti di voi vedendo una partita di pallacanestro si sono resi conto di questa cosa? Il potere di una partita di basket va ben oltre il semplice punteggio, la bravura dei giocatori, l’emozione di vedere la propria squadra in campo. I grandi valori dietro questo sport sono ben altri, e richiamano all’uguaglianza, al rispetto reciproco, al far parte tutti di una stessa famiglia, unita sia nei momenti felici che in quelli di difficoltà. Uno sport aperto a tutti, che non deve essere vissuto solo dal punto di vista agonistico ma anche e soprattutto dal punto di vista umano.

Torna la Special Olympics European Basketball Week

Arriva la XVI Special Olympics European Basketball Week, dal 23 novembre al 1° dicembre 2019. Parliamo della settimana interamente dedicata al basket, con lo scopo principale di incoraggiare ed amplificare le opportunità dei tanti giovani con disabilità intellettiva, attraverso uno degli sport più amati e popolari al mondo. La settimana della pallacanestro è arrivata alla sua XVI edizione, grazie anche al sostegno delle Fiba Europa ed Euroleague Basketball.

Si tratta di un evento davvero importante da segnare sul calendario, in quanto coinvolgerà ben 19mila partecipanti in 36 paesi differenti che in quella settimana faranno della pallacanestro qualcosa di più di un semplice sport fatto di star e canestri. Tanti atleti con e senza disabilità intellettiva tutti insieme in campo, a giocare partite a livello sia locale, sia regionale che nazionale per un totale di 250 eventi differenti. La parola d’ordine sarà divertimento e inclusione, in quanto siamo tutti uguali e con le stesse opportunità.

Ed ancora, le partite di EuroLeague ed Eurocup saranno dedicate a Special Olympics. Gli atleti scenderanno in campo con tanto di striscione PlayUnified, mentre, lo speaker accompagnerà il tutto con un messaggio molto bello sul potere sociale della pallacanestro vista come un vero e proprio strumento di inclusione.

Un messaggio di inclusione sociale

L’evento è un messaggio molto forte di solidarietà per vincere tutti insieme attraverso lo sport, i tanti stereotipi e pregiudizi presenti nelle varie realtà di vita. Le Special Olympics European Basketball Week vedrà la partecipazione di 19mila atleti sia con disabilità intellettiva che non, in una settimana completamente dedicata alla pallacanestro ed all’importanza del rispetto reciproco, della fratellanza e dei valori sociali ed umani.

Questa nuova edizione si prepara ad essere di grande successo proprio come le altre, un’esperienza da vivere a 360 gradi con uno spirito diverso che guarda oltre l’agonismo, l’importanza di vincere e di portare a casa dei trofei. In quest’occasione si vince tutti insieme, regalando intrattenimento e divertimento a tutti, in maniera semplice ed umile.

Le scorse edizione delle Special Olympics European Basketball Week hanno visto il patrocinio di importanti realtà come: Federazione Italiana Pallacanestro, Lega Basket, Lega Nazionale Pallacanestro, Lega Basket Femminile, GIBA. Insomma, non prendete altri impegni dal 23 novembre al 1° dicembre 2019, in quanto il basket riempirà la vostra settimana in maniera alternativa, originale e divertente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here