Uno dei match più attesi del girone di andata non vedrà in campo due sicuri protagonisti, visto che la Belcorvo Rucker San Vendemiano stasera (palla a due alle 18.30) non potrà contare né su Giacomo Siberna (ancora in attesa di sapere con maggior precisione i tempi di recupero, dopo l’infortunio alla caviglia patito nella gara contro Monfalcone) né su Dorde Malbasa, indisponibile ed in attesa di essere operato a seguito della frattura del dito indice della mano sinistra.

Due assenze che pesano sulla formazione che, però, non ha alcuna intenzione di scendere in campo recitando passivamente il ruolo di underdog di fronte alla Gesteco Cividale.

Certo, i favori del pronostico sono per gli ospiti che si presentano all’appuntamento al completo, forti della vittoria casalinga con il Guerriero Padova e con l’obiettivo di essere continui anche in trasferta. Tra le difficoltà del momento, legate agli infortuni e al recupero di Tommaso Gatto che è stato fermo per venti giorni, la Belcorvo si presenta sicuramente con la volontà di mostrare un cambio di atteggiamento rispetto a quanto visto a Pesaro contro Senigallia, l’obiettivo è quello di scendere in campo concentrati da subito, senza subire quei passaggi a vuoto che sono costati molto in termini di risultati, vedi le sconfitte contro Vicenza e Senigallia.

Jacopo Bressan, vice coach bianconero, presenta la sfida di stasera: “Con l’infortunio di Vigori e l’inserimento di Hassan la formazione di coach Pillastrini ha cambiato leggermente assetto, risultando leggermente più dinamica potendo contare, oltre che sulla corsa e l’atletismo di Battistini, anche sulle qualità in transizione proprio di Hassan. Alla luce di questo aspetto, sarà una partita leggermente diversa rispetto alle due precedenti.
Per quanto ci riguarda, dovremo assolutamente fare quadrato e ritrovare noi stessi. In settimana, nonostante gli ulteriori problemi a livello fisico, abbiamo lavorato bene e siamo sicuri che chiunque scenderà in campo offrirà una prestazione di grande cuore e volontà, provando a fare l’impossibile per portare a casa i due punti”.

Arbitreranno Giuseppe Scarfò di Palmi (RC) e Mattia Curreli di Assemini (CA).

Ufficio stampa Rucker Sanve                                                                                                         Foto Incastro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here