La nona giornata di Techfind Serie A1 propone una sfida dal grande fascino a San Martino di Lupari. Il Fila si prepara infatti ad affrontare la Passalacqua Ragusa, una delle grandi favorite per il titolo, da anni ai vertici del basket femminile italiano. La sfida si disputerà eccezionalmente di sabato, con inizio alle 17, e rappresenta una tappa importante per le Lupe di coach Serventi, che dopo la positiva prestazione di Schio (67-60 il punteggio per la capolista) vogliono puntare sul fattore campo per cercare il colpo grosso.

L’AVVERSARIA. Le siciliane di coach Recupido, che hanno vinto finora 5 gare su 7 cedendo solo in volata a Venezia e Schio, hanno recentemente aggiunto al gruppo Hebard, reduce dal titolo WNBA vinto da protagonista con Chicago, anche se un infortunio non le consentirà di essere in campo al PalaLupe. Non ci sarà neanche Ruzickova, che nei giorni scorsi è passata a Moncalieri, ma la Passalacqua è corsa ai ripari ingaggiando proprio da Moncalieri la lunga Sherise Williams. Nel reparto straniere, oltre a Taylor (top scorer delle sue a oltre 16 di media) e a Kuier, vanno ricordate le due atlete di passaporto italiano Romeo e Ostarello, quest’ultima ex della sfida. Tra le italiane vanno inoltre citati nomi quali Tagliamento, Santucci, Kacerik, fino a capitan Consolini.

Ufficio Stampa Lupebasket

Articolo precedenteC Silver: Continuare a vincere. L’Alfa Basket Catania ospita il Real Agrigento
Articolo successivoA2 Sud: Testa-coda tra San Giovanni e Battipaglia, Patti ospita Firenze

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here