Dopo la pausa in campionato per gli impegni della nazionale femminile, torna in campo la Molisana Magnolia Campobasso, che inizia una serie di tre sfide dall’altissimo coefficiente di difficoltà.

Prima tappa di un simile itinerario di asperità quella contro la formazione campione d’Italia in carica: la Reyer Venezia (una delle due rappresentanti tricolori in Eurolega assieme a Schio, il team orange che chiuderà, dopo la trasferta di Ragusa, il percorso minato cui saranno chiamate le giocatrici di coach Mimmo Sabatelli).

OLtre all’aspetto puramente sportivo, la sfida con le venete rappresenterà, inoltre, l’occasione per un forte messaggio sociale lanciato dal club rossoblù.

Tutti gli spettatori maschi ed i membri dello staff seguiranno la gara con il messaggio ‘Say no’ sul volto, uno slogan scelto per sensibilizzare l’opinione pubblica in vista del 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Articolo precedenteC Gold: Domenica in campo Palestrina-Smit
Articolo successivoMalice at the Palace. La più grande rissa della NBA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here