I Los Angeles Lakers sono ad un passo dalla conquista della Western Conference e dall’accesso di conseguenza alle Finals dopo il soffertissimo successo in gara 4 contro Denver. Grazie ad un perfetto Anthony Davis i gialloviola partono con il piede giusto e sul finire di primo quarto raggiungono anche la doppia cifra di vantaggio. Dwight Howard domina la lotta a rimbalzo contro Nikola Jokic ed il secondo periodo vede ancora i Lakers controllare la situazione ma i Nuggets restano sempre lì e, pur commettendo diversi errori in fase difensiva, dall’altra parte del campo hanno un sontuoso Jamal Murray che segna e fa segnare i suoi compagni portandoli all’intervallo lungo sul -5.

Stesso copione nel terzo quarto con gli uomini di Frank Vogel che provano l’allungo decisivo ma Denver risponde benissimo ed arriva a dodici minuti dal termine con un solo possesso pieno di ritardo sul -3. Non cambia niente neppure nel periodo conclusivo con i gialloviola sempre avanti ma mai realmente in controllo del match e così, a poco più di tre minuti dalla fine, Denver è ancora a -3 con il gioco da tre punti di Monte Morris. A questo punto entra in scena LeBron James, freddissimo dalla lunetta con un 4/4 e strepitoso in un paio di difese contro Jamal Murray e così, con il contributo fondamentale dei rimbalzi offensivi di Anthony Davis e Rajon Rondo, i Lakers portano a casa un successo importante quanto sofferto figlio in particolare dell’alto numero di punti realizzati da seconda opportunità, ben 25 a fronte dei soli 4 subiti. Alla fine nelle fila dei gialloviola migliore realizzatore Anthony Davis con 34 punti ma ottimo contributo oltre che di LeBron James (26) anche da parte di Dwight Howard (12+11r) e Rajon Rondo (11).

Denver invece ha avuto un eccezionale, a tratti veramente immarcabile, Jamal Murray, arrivato però un po’ stanco ai secondi conclusivi e stavolta aiutato con poca costanza da Nikola Jokic (16), limitato nell’ultimo quarto dai problemi di falli e Jerami Grant (17). Nella notte fra sabato e domenica una gara 5 che potrebbe portare i Lakers alle Finals ma siamo sicuri che i Nuggets venderanno cara la pelle come già successo contro Utah e Los Angeles Clippers quando anche in quelle serie si erano trovati sotto 1-3.

FINALE WESTERN CONFERENCE
LOS ANGELES LAKERS (1) – DENVER (3) 114-108 (3-1)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here