Basket sulla spiaggia: al via il primo Campionato Nazionale di Sand Basket

487
0

Da domani 22 aprile, data dell’Open Day al Lido del Sole di Varcaturo, si potrà giocare a basket anche in spiaggia. L’Aics ha infatti riconosciuto ufficialmente come disciplina sportiva nazionale il Sand Basket.

Fin dalla prossima settimana, infatti, questa nuova forma di basket diventerà l’attrazione dell’estate del 2019 su tutto il territorio nazionale e appassionati di basket e cestisti potranno sfidarsi per la conquista del Titolo di Campione d’Italia di basket sulla spiaggia. Colui che ha ideato questa nuova disciplina, Gianpaolo Porfidia, ha dichiarato: “L’attesa è ormai finita. Siamo pronti per il primo appuntamento, ci aspetta un’estate entusiasmante che vogliamo vivere con tutti gli amanti della palla a spicchi”.

Le tappe del campionato di Sand Basket

I primi dieci appuntamenti del Campionato Nazionale di Sand Basket sono stati fissati e si svolgeranno nelle seguenti città:

  • Varcaturo,
  • Pietrelcina,
  • Gallipoli,
  • Latina,
  • Anzio,
  • Reggio Calabria,
  • Sassari,
  • Reggio Emilia,
  • Viareggio,
  • Jesolo.

Ma non sono finite qui, altre 5 tappe sono ancora in fase di definizione. Da aprile ad agosto 2019 quindi, sulle spiagge italiane, si potrà godere di uno spettacolo unico. A settembre ci sarà poi un impedibile appuntamento conclusivo in cui verrà messo in palio il primo titolo di Campioni d’Italia Sand Basket per coloro che riusciranno ad arrivare alla Finale Nazionale di Roma.

Il responsabile tecnico Raffaele Porfidia ha spiegato che, ovviamente, le regole sono leggermente differenti rispetto al basket tradizionale con un campo più piccolo, il canestro più basso, il trascinamento della palla al posto del palleggio. Inoltre, spiega Porfidia, le squadre avranno 4 giocatori e le gare saranno suddivise in 4 tempi da 6 muniti ciascuna in caso di adulti e 4 minuti per i mini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here