Ai mondiali Under 17 femminile in svolgimento a Minsk in Bielorussia un’Italia tosta e mai doma batte il Mali 74-63 nella terza e ultima gara del girone eliminatorio. Grazie a questo risultato le Azzurre chiudono al secondo posto nel raggruppamento dietro agli Usa ma davanti alla Cina e alle maliane. L’avversario degli ottavi sarà la Bielorussia. Le padrone di casa hanno chiuso al terzo posto il girone A dietro Francia e Giappone. Ultima la Colombia. Palla a due mercoledì alle 19.30 italiane.

Dopo il -20 subito dal Mali nel match contro la Cina e la vittoria Azzurra sulle cinesi, il compito di oggi poteva sembrare semplice. Così non è e nel basket, e nello sport in generale, questo tipo di calcoli non esistono. I fisici delle africane mettono in difficoltà l’Italia, che non riesce a scappare quasi mai. Sempre in vantaggio nel punteggio, le ragazze di coach Riccardi hanno tenuto duro per tutto il match subendo anche la fiammata maliana nel terzo quarto. Decisivo il parziale di 20-10 negli ultimi dieci minuti.

Italia-Mali 74-63 
Parziali: (22-20, 14-11, 18-22, 20-10)
Italia: Gallitognotta 4, Orsili 2, Mazza 2, Frustaci 1, Rossini 8, Natali 18, Pastrello 5, Spinelli 5, Panzera 12, Savatteri 4, Gilli 9, Mattera.
All: Riccardi
Mali: Kone F. 4, Daffe ne, Coulibaly 12, Berthe S., Berthe D. 3, Sissoko 18, Kouyate 1, Kone S. 5, Sangare 20, Togola ne, Traore, Dembele ne.
All: Sidiya

Fonte: FIP.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here