Si chiude al quinto posto il Mondiale della Nazionale Under 17. Le ragazze di coach Riccardi hanno battuto la Spagna 65-58 nell’ultimo match della competizione chiudendola come meglio non si poteva. In totale sono arrivate solo due sconfitte: la prima contro gli Stati Uniti, che si avviano a vincere la competizione e l’altra contro l’Australia, campione in carica e squadra che lotterà per una medaglia.

Bilancio insomma più che positivo per un team che solo 365 giorni fa vinceva la Medaglia di Bronzo all’Europeo di Bourges. Nel complesso, in due anni, 10 vittorie e 4 sconfitte rimediate con USA, Francia, Ungheria e Australia, ovvero le prime quattro squadre di questo Mondiale Under 17 Femminile.

Gli Stati Uniti si sono laureati campioni del Mondo per la quarta volta in cinque edizioni battendo in finale la Francia 92-40. Bronzo all’Australia (57-51 all’Ungheria).

Il tabellino

Italia-Spagna 65-58 (17-10, 12-14, 19-21, 17-13)
Italia: Gallitognotta, Orsili 5, Mazza, Frustaci, Rossini 2, Natali 17, Pastrello 9, Spinelli 11, Panzera 10, Savatteri, Gilli 11, Mattera. All: Riccardi
Spagna: Fores, Rovira 5, Munoz 9, Camps 4, Batet 3, Ortiz 2, Melchor 10, Sanchez ne, Monreal 4, Blanch 2, Quintana 19, Ramirez ne. All: Ortega

Articolo precedenteCremona Cobram (uomini) e Ancona (donne) campioni d’Italia 3×3
Articolo successivoLiterally Balling: quando l’arte e il basket si incontrano
Web editor e copywriter freelance

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here