La Nazionale Under 18 è stata sconfitta dalla Russia (79-66) negli ottavi di finale dell’Europeo di Ventspils, in Lettonia.

La squadra di Andrea Capobianco tornerà in campo venerdì contro la perdente di Lituania-Bosnia, nel girone che assegna i piazzamenti dal nono al sedicesimo. Il miglior marcatore Azzurro è stato Federico Miaschi con 29 punti, in doppia cifra anche Mattia Palumbo a quota 13.

La partita si è messa subito in salita per l’Italia, costretta a rincorrere già dai primi minuti. I punti di Palumbo e Miaschi ci hanno tenuto a contatto ma la Russia ha preso il comando con un primo quarto da 24 punti e il 55% nel tiro dall’arco. Gli Azzurri hanno provato a rimanere in partita e dopo essere scivolati anche a -16 sono riusciti a tornare a -6 in apertura di ultimo quarto. La Russia ha però messo insieme subito un altro parziale, per il 75-60 che di fatto ha consegnato la partita ai nostri avversari.

Italia-Russia 66-79 (19-24; 35-43; 52-63)
Italia: Bortolani, Dieng 6, Conti 4, Laganà ne, Czumbel 7, Miaschi 29, Palumbo 13, Graziani 5, Grant 2, Dellosto ne, Da Campo ne, Ladurner.
Russia: Schcerbenev 16, Sinebabnov 3, Kvitkovskikh 11, Petenev 2, Mikhailovskii 17, Kadoshnkov 4, Schevchuk, Odinokov, Ershov 17, Shashkov 3, Zakharov 2, Konovalov 4.

Fonte: Ufficio Stampa FIP

Articolo precedenteEuropeo, Italia-Lettonia 68-90 (Miaschi 18). Domani Ottavo di finale con una tra Francia e Russia
Articolo successivoPadiglione Expo Coca Cola si trasforma in un campo da basket
Web editor e copywriter freelance

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here