All’Europeo in corso di svolgimento a Ventspils (Lettonia) la Nazionale Under 18 ha sconfitto la Bosnia 98-96 dopo due tempi supplementari nel primo impegno del girone che assegna i piazzamenti dal nono al sedicesimo posto.

La squadra di Andrea Capobianco tornerà in campo domani contro la Turchia (ore 17.30) per la semifinale del mini-torneo 9-13 posto. In ogni caso, col successo di oggi sulla Bosnia, l’Italia non corre più rischi di retrocessione in Division B.

Il miglior marcatore Azzurro è stato Federico Miaschi con 27 punti, poi Mattia Palumbo a quota 22.

Dopo un primo tempo equilibrato, la Bosnia ha trovato la doppia cifra di vantaggio nel terzo quarto ma gli Azzurri sono riusciti a ricucire negli ultimi minuti. L’Italia ha avuto la possibilità di chiudere il conto già alla fine del primo overtime ma poi è riuscita comunque a imporsi dopo aver toccato anche il +5 nel secondo supplementare.

Italia-Bosnia 98-96 (23-16; 40-36; 50-59; 75-75; 85-85)
Italia: Bortolani, Dieng 5, Conti 14, Laganà ne, Czumbel 4, Miaschi 27, Palumbo 22, Graziani 17, Grant 4, Dellosto ne, Da Campo ne, Ladurner 5.
Bosnia: Kameric 22, Ramjlak 5, Hrstic 5, Begic, Ilic 29, Omerovic 2, Subasic 3, Bosnjak 6, Matkovic 6, Dedajic 18, Masic, Mehic.

Fonte: Ufficio Stampa FIP

Articolo precedente3 agosto 2004: la magica notte in cui il Dream Team siamo stati noi
Articolo successivoNBA Africa Game 2018: al via la terza edizione in onore di Nelson Mandela
Web editor e copywriter freelance

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here