L’Europeo Under 18 che si è chiuso oggi a Riga (Lettonia) ha visto l’Italia qualificarsi al decimo posto. Nell’ultimo impegno in programma oggi , la squadra di Andrea Capobianco è stata battuta dalla Spagna 62-80. Stasera la finale per la medaglia d’Oro tra Lettonia e Serbia.

Con la Spagna, il miglior marcatore Azzurro è stato Matteo Graziani con 12 punti, in doppia cifra anche Federico Miaschi (11) e Leonardo Da Campo (10).

La Spagna è partita forte, segnando 23 punti nel primo quarto e costringendo sempre gli Azzurri a rincorrere. L’Italia è tornata ad avvicinarsi nel secondo periodo ma dopo l’intervallo lungo è arrivato il nuovo allungo degli iberici che di fatto hanno chiuso i giochi con 10 minuti di anticipo, col +22 di fine terzo quarto.

Finale 9-10 posto
Italia-Spagna 62-80 (16-23; 26-37; 41-63)
Italia: Bortolani 2, Dieng 3, Conti 7, Laganà ne, Czumbel 5, Miaschi 11, Palumbo 5, Graziani 12, Grant, Dellosto 3, Da Campo 10, Ladurner 4.
Spagna: Alderete 2, Ayesa, Cuevas 16, De Blas, Dike 3, Alocen 15, Fernandez 7, Parra 12, Parrado 12, Pradilla ne, Sola 9, Tamayo 4.

Fonte: Ufficio Stampa FIP

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here