Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Senza tanti fronzoli, l’Italia spazza via i Paesi Bassi (80-45) e cancella lo spauracchio della Division B. Gli Azzurrini di coach Bocchino sono entrati in campo determinati a rendere semplice la gara fin da subito e il primo parziale ne è la testimonianza lampante (23-9). Prestazione da incorniciare per Sasha Grant, che con i suoi 32 punti diventa il giocatore ad averne segnati di più in una sola gara fino a questo punto dell’Europeo (superato il montenegrino Zugic con 29 contro Israele).

Oggi giornata di riposo e venerdì 17 agosto si torna in campo contro la Germania alle 18.15 (diretta Facebook).

Il tabellino

Italia-Paesi Bassi 80-45 (23-9, 26-8, 19-18, 12-10)
Italia: Tourè 2, Saladini 4, Bogliardi 3, Spagnolo, Penè 9, Procida 8, Arnaldo ne, Grant 32, Bartoli 12, Manenti ne, Guerrieri 2, Tintori 8. All: Bocchino
Paesi Bassi: Brathwaite 3, Held 11, Saizonou, Van Den Heuvel 2, Bosch-Fellah 8, Kraag 6, Vianen 1, Leons 1, Buijs 3, Wijnands 6, Cordilia 3, Verschoor 2. All: Goedee

Fonte: Uffiicio Stampa Fip

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here