L’Apu Gsa Udine vince e convince nella prima semifinale del torneo di Monfalcone. La truppa di coach Demis Cavina supera 113-70 i croati dello Skrljevo, vendicando sportivamente la sconfitta nell’edizione precedente del quadrangolare nella città dei cantieri.

Tranne lo 0-3 iniziale, durato 55 secondi, i bianconeri restano sempre in vantaggio e spediscono già a metà del secondo quarto tutti gli effettivi a referto. Alla fine sono cinque i giocatori friulani ad arrivare in doppia cifra, segno di una grande prestazione di squadra costellata anche dal 61% da 2 e dal 59% da 3 (19/32).

A parziale scusante, tra i balcanici, la presenza in panchina per onore di firma del secondo americano Williams. Ora, l’Apu Gsa attende la vincente della seconda semifinale tra Treviso e Trieste, iniziata alle 20.15, per conoscere la sua avversaria nella finale in programma domani alle 20 alla Polifunzionale cantierina.

APU GSA Udine 113
Skrljevo 70

Parziali (31-16, 58-34, 88-47)

APU GSA UDINE
Mortellaro 8, Pinton 12, Genovese 15, Cortese 23, Simpson 5, Penna 10, Nikolic 4, Pellegrino 8, Powell 19, Spanghero 9. Coach Cavina.
KK SKRLJEVO
Sarak 8, Yacoubou 17, Usic 13, Vrankovic, Barnjak 15, Radenkovic 6, Kucan 8, Cvitkovic, Krstanovic 3; non entrati: Prsa e Williams. Coach Rajkovic.
Arbitri : Bartoli, Almerigogna e Pellicani.
Note Tiri liberi: Apu Gsa 18/22, Skrljevo 27/33. Rimbalzi: Apu Gsa 34 (Mortellaro 7), Skrljevo 30 (Yacoubou, Usic e Krstanovic 6 a testa). 5 falli: Nikolic al 34’ (100-57) e Pellegrino al 36’ (102-61).

Ufficio Stampa APU Udine       Foto: Zamolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here