Con il primo posto già in tasca, i Titans viaggiano domani verso Urbania dove saranno impegnati nella sfida valevole per la terza giornata di ritorno di Coppa del Centenario (palla a due ore 21). Dopo questo match, la Pallacanestro Titano osserverà il turno di riposo nella quarta giornata e infine giocherà a Montemarciano sabato 19. Poi la finale in doppia partita contro la vincente del Girone B.

Coach Porcarelli, ti chiedo un bilancio di questa qualificazione in Finale e l’analisi della partita di domenica scorsa con Acqualagna…
Sono soddisfatto di questa finale raggiunta perché i ragazzi ci tenevano, così come tutti noi. Dopo un anno di stop a nessuno fa schifo perdere: noi siamo sempre andati in campo per vincere ed è andata sempre bene. Merito ai ragazzi che si stanno allenando con molta costanza e voglia, si è formato un bel gruppo e tutti hanno la fiducia di tutti: anche i senior dei più giovani. Quando giochiamo liberi di testa tiriamo fuori buonissime prestazioni: con Acqualagna è stato così a livello di gioco, scelte di tiri e anche difesa, bravo al gruppo che è sempre stato sul pezzo in questo periodo. Questo vale per chi gioca di più e anche per chi gioca di meno. Il merito è di tutti perché tutti ci permettono di allenarci sempre bene, sia che poi si giochi 20 minuti, 10 o meno

Per questa terza giornata affrontate Urbania
Andiamo a giocarci la partita col massimo della concentrazione, anche col primo posto già matematico. Gli obiettivi ci sono, ad esempio quello di vincere a Urbania dove non ce l’abbiamo mai fatta negli ultimi due anni. Non c’è pressione, ma la gara va affrontata come tutte le altre perché la mentalità si costruisce partita dopo partita, senza lasciare nulla al caso

Come affronterete il match?
Ci saranno ampie rotazioni, anche perché è un incontro che arriva pochi giorni dopo l’ultimo e non dopo una settimana. La mentalità dovrà essere sempre la stessa, quella di giocare una partita come abbiamo affrontato le prime sei. Poi al 40’ alzeremo lo sguardo verso il tabellone e sapremo se avremo vinto o perso. Saponi? È stato fermo per precauzione domenica, ma a Urbania ci sarà

Articolo precedenteSerie D: Barberi Valsesia supera Paruzzaro e vola in C Silver
Articolo successivoPlayoff C Silver: Il Costone cerca il riscatto in gara2 contro il Cus Pisa per pareggiare la serie

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here