Dopo 14 stagioni le strade della BNV Juve Pontedera e di Coach Massimiliano Ormeni si separano.

E’ stata una collaborazione lunghissima ed estremamente proficua – commenta il Direttore Sportivo Andrea Pierini

Durante la sua gestione il settore giovanile è cresciuto in termini di risultati: 4 partecipazioni a finali nazionali, 2 a spareggi interregionali e 3 titoli regionali collocando la Juve Pontedera nell’elite delle società toscane per quanto riguarda l’attività giovanile; l’apporto di Max è stato sensazionale anche in termini organizzativi: la Juve Pontedera si è dotata di una foresteria per il settore giovanile che ha dato impulso al reclutamento in tutta Italia e all’estero.

Sicuramente Max ha lasciato la sua impronta nella Juve Pontedera sulla scia della quale dobbiamo andare avanti. Sono sicuro che anche per lui sia stata una esperienza positiva e formativa e non nego che dopo aver condiviso con lui tutti questi anni mi devo abituare ad affrontare la prossima stagione facendone a meno. In bocca al lupo Max grazie di tutto quello che hai fatto per questa società e arrivederci

Nei prossimi giorni la società ufficializzerà la composizione del nuovo staff tecnico per la stagione 2022/2023.

Articolo precedenteNutribullet Treviso Basket: firmato il lituano Paulius Sorokas
Articolo successivoPromozione Maschile Marche: L’Aura Virtus P.S.Giorgio vince la Coppa Centenario

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here