Secondo elemento del roster elpidiense per la stagione 2020-2021, il volto è uno di quelli più che conosciuti: Diego Torresi tornerà a vestire il bianco-azzurro.

Giocatore carismatico e generoso, intensità e fisicità sono le sue caratteristiche principali grazie alle quali si è fatto sempre apprezzare durante la sua carriera.

Reduce dall’esperienza in C Gold a Jesolo, il 28enne pivot del quartiere Faleriense, torna a P.S.Elpidio dopo una carriera fatta quasi esclusivamente di Serie C e B in riva all’Adriatico: 2011/2012 nell’allora Serie C1, poi la promozione in Serie B nel 2012/2013 e subito nella stagione successiva il playoff contro Rieti. Due salvezze tranquille nel 2014/2015 e 2015/2016 più il terribile infortunio alla tibia. La ripresa con tenacia e con la voglia di scalare di nuovo la montagna, i playoff nel 2016/2017 per poi continuare con due salvezze sul campo, la più importante quella nello spareggio di Ferentino nel Maggio 2019.

Sono felice di tornare ad indossare i colori che amo, nonchè la maglia della mia città – esordisce Torresi. Ho tanta voglia di fare e bene ed aiutare la società a ricreare quell’entusiasmo che manca da un pò. Sono sicuro che faremo una bella stagione in un campionato che non conosciamo ma che abbiamo il dovere di affrontare con umiltà e spirito di sacrificio. Ringrazio la società – conclude Torresi – per avermi coinvolto nel progetto sportivo, non vedo l’ora di ricominciare

Area Comunicazione Porto Sant’Elpidio Basket                                                                     foto: Steven Botticelli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here