Quarta vittoria consecutiva per 8 punti dei 10 complessivi in classifica. Dopo un avvio di campionato non all’altezza e con tante difficoltà, la Despar 4 Torri di Fels e Marianti Spadoni sembra aver trovato le proprie geometrie e i propri ritmi di gioco che, con pazienza, le hanno permesso di chiudere il girone d’andata della prima fase di C Silver al terzo posto, a soli due punti dalla vetta della classifica guidata da Anzola e Correggio

Dopo Scandiano, Novellara e Casalecchio, sabato sera anche il fanalino di coda Omega Basket Bologna ha dovuto cedere il passo ai granata per 71 a 99, in una sfida, però, che ha raccontato molto di più di quanto possa dire il passivo finale di 28 lunghezze, dal momento che all’inizio dell’ultimo periodo i padroni di casa erano ancora ampiamente in partita.

Omega Basket Bologna – Despar 4 Torri  71-99
(19-12, 42-49, 62-68)

Omega Basket: Conidi 8, Mazzoli 1, Torricelli F. 1, Guazzaloca 18, Malagoli 9, Bianchini (c) 3, Ceccolini 6, Salsini, Rizzatti 6, Tazzara 15, Torricelli R. 4. All.: Nanetti.
Despar 4 Torri: Cavazzoni, Marongiu 1, Osellieri 25, Bianchi 6, Magnolfi 8, Canelo 23, Marchetti, Demartini (c) 12, Kaša 10, Zaharia 14. All.: Fels.

Arbitri: Pellegrini, Puliti.

Articolo precedenteC Silver: L’Alfa Catania vince e convince. I Rosazzurri superano la Real Basket Agrigento 89-51
Articolo successivoA2: King allo scadere regala la vittoria alla Infodrive. Battuta Piacenza 81-80

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here