Archiviate le prime due più che positive amichevoli disputate contro la Virtus Siena e l’ABC Castelfiorentino, la Vismederi Costone si è rigettata a capofitto nella preparazione settimanale con le consuete sedute di allenamento dove talvolta ne viene aggiunta anche un’altra facoltativa, il mercoledì, a cui partecipano quasi tutti gli effettivi della prima squadra.

E’ senza dubbio questo un grande senso di impegno e responsabilità che i ragazzi di Braccagni dimostrano in questa fase iniziale di stagione. E questo fa onore a un gruppo composto perlopiù da lavoratori e studenti, dove il solo brasiliano Samuel Silveira può essere annoverato tra i ‘professionisti’, anche se va detto che il giocatore sudamericano da subito si è voluto iscrivere all’Università per Stranieri di Siena per migliorare il suo già sufficiente italiano. Per lui dunque, mattinate intense di studio con i corsi online, mentre nel pomeriggio è chiamato a sostenere allenamenti individuali, seguito da un personal coach che la Società gli ha messo a disposizione.

Il Presidente Montomoli e il Dg Naldini non vogliono lasciare nulla di intentato e su questo ragazzo, classe 2000, un fisico e una predisposizione atletica prorompente, hanno deciso di puntare senza mezzi termini. Nel frattempo sembrano migliorare le condizioni di Francesco Bonelli che ha dovuto saltare entrambe le amichevoli; recuperato in pieno anche Matteo Panichi e Tommaso d’Aubert, mentre Piattelli sta risolvendo la frattura al piede di circa un mese fa. Sabato prossimo intanto la Vismederi Costone sosterrà la 3.a amichevole di precampionato, con Castelfiorentino che renderà la visita ai gialloverdi; la gara prenderà il via alle ore 18 al PalaOrlandi e potrà essere seguita in diretta streaming sul canale Costone Channel, collegandosi sul sito www.costone.it .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here