Il Roseto Basket 20.20, senza Bricis, offre un’altra buona prestazione ma esce ancora una volta senza punti dal campo, questa volta dal Pala Angeli contro il Nuovo Basket Aquilano. C’è grande rammarico per non aver portato a casa una partita che la Braderm vince due volte (+15 nel primo e +14 a inizio quarto quarto) e si fa recuperare altrettante; il 18-4 dei 10′ finali, nei quali gli ospiti sono stati totalmente assenti, è poi fatale. La forza di non mollare mai del Nuovo Basket Aquilano risulta quindi decisiva per il risultato finale. Importante trarre il meglio dai primi tre parziali ma anche dall’ultimo, trasformare la rabbia in voglia di riscatto e guardare con positività al doppio impegno casalingo alle porte.

Roseto entra molto bene in partita, Palmucci è caldo fin dai primi minuti e trascina i suoi al 15-0 dopo 6’. Il break iniziale avrebbe ammazzato chiunque ma non gli aquilani, che si sbloccano in attacco con Cecchi e a poco a poco limano lo svantaggio. Il primo quarto si chiude 6-17.

Il momento positivo dei locali continua anche grazie all’ingresso di Aristotile, ma viene contenuto almeno momentaneamente dalle buone percentuali al tiro degli ospiti. Nel momento in cui queste si abbassano ecco il 9-0 targato Nessi e Antonini che vale la parità, ma Di Giandomenico risponde con una magia che vale il 31-35 di metà partita.

Dopo l’intervallo si sblocca anche Zalalis, tenuto a 0 punti nel primo tempo, ben supportato da Palmucci e Del Nibletto, la cui energia entrando nella partita è ancora una volta determinante. La seconda tripla del lituano vale il +12, la terza di Di Giandomenico il +17 e il Nuovo Basket Aquilano sembra al tappeto.

Si entra nell’ultimo quarto sul punteggio di 47-59 e qui inizia purtroppo un’altra partita. La Braderm subisce il graduale rientro degli avversari e non segna più, anche per la maggior intensità difensiva dei locali. Sul -1 a 18” dalla fine Roseto dimostra tutta la sua ingenuità, impiega 14” per fare fallo e non ha tempo per costruirsi il tiro della vittoria. I locali vincono meritatamente con il risultato finale di 65-63.

Nuovo Basket Aquilano – Roseto Basket 20.20  65-63

Parziali: 6-17, 25-18, 16-24, 18-4

L’Aquila: Nardecchia M, Aristotile 6, Nessi 9, Caldarelli 2, Miconi, Antonini 7, Tuccella 4, Cecchi 22, Cicivè 8, D’Ambrosio 7. All: Marcelo Zubiran

Roseto: Del Nibletto 3, Maiga 11, Palmucci 16, Di Giandomenico 13, Jovanovic 2, Trettaccone, Caprara, Haidara, Adonide 6, Cantarini 2, Zalalis 10. All: Ernesto Francani

Photocredits: Antonio Tommarelli

Articolo precedentePallacanestro Reggiana: Esulta l’U17 biancorossa. Sconfitte per U15 e U19
Articolo successivoBergamo Basket: Domani il recupero con Lumezzane. Albanesi: “Il tempo è dalla nostra parte”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here