Obbligata ad onorare l’appuntamento Lugo si presenta al via con l’assenza di ben sei effettivi reduci dallo tsunami covid che ha travolto la squadra e lo staff dei locali.

Quella che poteva sembrare una debacle annunciata per i biancoverdi si rivela invece una vittoria sfumata nell’ultimo quarto quando Jesolo, messa in difficoltà per tutta la gara, mantene la lucidità fino al finale e riesce ad approfittare del calo fisico dei lughesi che stremati abbassano l’aggressività difensiva consentendo ai veneti, fino ad allora quasi mai in vantaggio, di portare a casa la vittoria con un allungo decisivo proprio nel finale.

Per gli uomini di Tumidei non si può certo parlare di delusione anche se l’illusione di una insperata vittoria sfuma proprio nel finale quando è stata la stanchezza a prende decisamente il sopravvento. Ciò dimostra comunque che tutto non è ancora perduto, anche se risalire la china, nel poco tempo rimasto, sarà molto complicato.

Aviators Lugo – Secis Jesolo 60-70

Basket Lugo Aviators Ciman 23, Fussi 2, Valandro, Bravi 5, Silimbani 20, Martini ne, Bracci 8, Arosti 2, Gentili ne
Basket Club Jesolo Bovo 18, Biancotto 5, Favaretto 4, Rosada 12, Maestrello M 10, Busetto 6, Sipala 10, Zamattio 3, Maestrello N., Ruffo2

Area Comunicazione Basket Lugo Aviators

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here